Ricevi Aleteia tutti i giorni
Solo le storie che vale la pena leggere: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

I 3 consigli di un medico missionario di fama mondiale per trovare la propria missione nella vita

Condividi

Dio ha una chiamata particolare per voi. Ecco come trovarla e seguirla

Se c’è qualcuno che sa come perseguire una vocazione particolare contro ogni probabilità, è il dottor Tom Catena. Come unico chirurgo per decenni in uno dei luoghi più remoti del mondo, è rimasto fedele alla chiamata di Dio nonostante gli ostacoli che a volte sembrano insormontabili.

Catena si è reso conto che Dio lo stava chiamando ad essere un medico missionario subito dopo la laurea, ma visto che non aveva studiato Medicina è dovuto tornare sui libri per prepararsi alla scuola medica. Dopo di questa, ha trascorso degli anni in Marina e poi ha seguito dei corsi post-lauream. Tra quando ha effettuato il discernimento sulla sua vocazione a quando l’ha realizzata pienamente sono trascorsi 14 anni.

Catena ricorda molto bene le sfide particolari del periodo in cui si è preparato per il lavoro della sua vita. “Mi faceva impazzire quando la gente mi chiedeva: ‘Cosa stai facendo? Perché fai questo? Non dovresti prendere questa direzione e cominciare a fare soldi?’”

Quando ha trascorso del tempo con Dio in preghiera, la risposta è stata chiara: ha trovato la pace nel seguire la chiamata che Dio gli aveva illustrato chiaramente in tutti quegli anni. “Puoi sapere che stai andando nella direzione giusta se si senti a tuo agio nel farlo”, afferma.

Non si deve essere chiamati a qualcosa di strano o insolito per beneficiare dei suggerimenti di Catena per trovare la propria missione nella vita. Ecco i suoi tre consigli principali, che egli stesso ha seguito e segue ancora:

1 Aprite la mente e il cuore a qualsiasi cosa Dio vi stia chiedendo

“La prima cosa è essere aperti alla voce di Dio”, dice Catena, “che spesso consisterà in spinte e colpetti, porte che si aprono e si chiudono”.

La volontà di Dio per voi potrebbe non essere qualcosa di ovvio o atteso, per cui è necessario un atteggiamento di resa fiduciosa. Catena dice di pregare per il discernimento dicendo a Dio: “Sono qui al tuo servizio, fai di me secondo la tua volontà”.

Pagine: 1 2

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni