Ricevi Aleteia tutti i giorni
Le notizie che non leggi altrove le trovi qui: inscriviti alla newsletter di Aleteia!
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

I suoi genitori sono sulla via della santità. Ecco i segreti della loro vita familiare

Opus Dei - With Permission
Condividi

Rafael Alvira offre sette indicazioni tratte dall’esempio dei suoi genitori, Tomás e Paquita

Tomás e Paquita Alvira, due dei primi membri sposati dell’Opus Dei, si sono sforzati di raggiungere la santità come coppia sposata e nel loro ruolo genitoriale.

Tomás Alvira faceva parte di un gruppo di giovani che attraversò i Pirenei a piedi insieme a San Josemaría Escrivá durante la Guerra Civile spagnola, fuggendo dalla persecuzione anticattolica per rifugiarsi in una zona in cui avrebbero potuto praticare la propria fede.

Opus Dei - With Permission

Nel 1939 Tomás sposò Paquita Domínguez, e la coppia cercò di vivere appieno la sua vocazione matrimoniale. Ebbero nove figli, ed erano molto stimati da chi li conosceva per il loro esempio di amore e generosità. La loro causa di canonizzazione è stata aperta nel 2009.

Uno dei figli della coppia, Rafael Alvira descrive sette modi in cui i genitori si sono presi cura del loro matrimonio e hanno educato i figli attraverso l’esempio.

Questa lista di indicazioni per le coppie sposate è stata adattata da un intervento che ha pronunciato presso l’Università di Piura a Lima, in Perù.

1 Desiderio di amare

I miei genitori hanno perseverato nel desiderio di amarsi fino alla fine della loro esistenza. Un amico di una delle mie sorelle le disse che li invidiava, perché li vedeva camminare per strada e riusciva a capire che si amavano ancora come quando erano fidanzati. Nonostante il passare degli anni, i miei genitori provavano lo stesso desiderio del giorno in cui si erano sposati, e il loro amore continuava a crescere.

2 Attenzione agli altri

Avevano una grande capacità di essere attenti agli altri. Ad esempio, entrambi mi aprivano la porta quando arrivavo. Mia madre dava a ogni figlio un bacio quando tornava a casa. La consideravamo una cosa normale.

3 Insegnare con l’esempio

I miei genitori erano convinti del fatto che il fattore decisivo nell’educazione fosse l’atmosfera in cui ha luogo, e che la migliore pedagogia fosse quella indiretta. Il buon esempio che ci hanno dato ci ha influenzati molto. È così che ci hanno trasmesso la fede. Ad esempio, andavano a Messa e li vedevamo prendervi parte con una devozione che ci ha segnati. Ci mostravano cosa significa l’amore di Dio conquistandoci con l’affetto; si sacrificavano senza dire nulla per aiutarci. E il loro spirito era contagioso.

Pagine: 1 2

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni