Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 04 Dicembre |
San Giovanni Damasceno
home iconStorie
line break icon

Il metodo di un francescano per vincere alla lotteria

LOS NA LOTERII

Shutterstock

Maria Paola Daud - pubblicato il 23/10/19

Aveva un dono molto particolare ed ha voluto condividerlo

Nella chiesa dei Cappuccini a Roma, Santa Maria della Concezione, tra il 1831 e il 1846 viveva un frate di nome Pacifico molto popolare e cercato dalla gente, non tanto per il suo carisma da bravo francescano, ma perché aveva un dono molto particolare: era capace di dare i numeri per vincere alla lotteria con incredibile esattezza.

All’epoca il gioco della lotteria era a carico dello Stato Pontificio, ovvero del Vaticano, e fra’ Pacifico diciamo che non “contribuiva” al mantenimento dei proventi, al contrario. Per questo, venne deciso di trasferire il religioso al nord Italia proibendogli di rivelare i numeri a chiunque glieli chiedesse.

Fra’ Pacifico obbedì un po’ a malincuore, chiedendo di congedarsi dal popolo romano. Dall’alto della scalinata salutò i romani dicendo:

“Roma se santa sei (66) perché crudel se’ tanta? (70) se dici che sei Santa (16/60) Allora bugiarda sei!” (6)”

I numeri nascosti nella frase vennero colti subito dai giocatori più abili, e quel giorno il banco della lotteria ovviamente saltò.

L’aspetto curioso è che ancora oggi molti Italiani, cercando di vincere la lotteria, usano una tavola inventata da un altro cappuccino sulla base delle conoscenze di fra’ Pacifico. A dire il vero, però, non funziona molto, perché vincere alla lotteria è semplicemente una questione di fortuna, di molta fortuna.

Tags:
cappuccinifrancescani
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
POPE FRANCIS ON CHRISTMAS
Giovanni Marcotullio
Non esiste alcuna “Messa di Mezzanotte”... sì...
FATHER JOHN FIELDS
John Burger
Muore sacerdote che si era offerto volontario...
MARIA DEL MAR
Rodrigo Houdin
È stata abbandonata in una discarica, ma ha c...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
CHARLES
Anna Ashkova
La preghiera del Beato Charles de Foucauld da...
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni