Aleteia logoAleteia logoAleteia
giovedì 30 Giugno |
Santi Protomartiri Romani
Aleteia logo
News
separateurCreated with Sketch.

Stati Uniti: suore minacciate da una legge che le obbliga a fornire anticoncezionali

web3-lsop-new-mexico-sister-birthday-cake-lyseth-jeffrey-bruno.jpg

Jeffrey Bruno

Aleteia - pubblicato il 15/10/19

Una serie di arbitrarietà meramente ideologiche ha generato una situazione surreale nei confronti di religiose che dedicano la vita alla cura degli anziani poveri

La congregazione delle Piccole Sorelle dei Poveri (Little Sisters of the Poor), che si dedica alla cura degli anziani poveri e bisognosi, ha presentato una richiesta alla Corte Suprema degli Stati Uniti per non essere costretta a fornire anticoncezionali. Sì, il livello di arbitrarietà e ideologizzazione della legislazione sanitaria elaborata sotto il Governo di Barack Obama le obbligherebbe a fornire anticoncezionali ai loro dipendenti come parte del loro piano di assistenza sanitaria.

Quando la legislazione è stata enunciata nel 2011, le suore sono rimaste escluse dalle eccezioni perché, pur essendo un ordine religioso, non sono state considerate parte della categoria “datori di lavoro religiosi” perché hanno ammesso anche persone di altre religioni alle loro dipendenze (!).

Nel 2013 la congregazione ha avviato un’azione legale contro il Dipartimento della Salute adducendo la violazione della sua libertà religiosa. Come conseguenza, ha ottenuto un provvedimento d’emergenza che le ha esentate dal pagamento di migliaia di dollari in multe per la presunta mancata applicazione della legge.

Nel 2017, una modifica della legislazione ha esentato le organizzazioni religiose senza scopo di lucro dall’obbedire a norme incompatibili con la loro libertà religiosa.

Stati come la Pennsylvania e la California, però, stanno processando le Piccole Sorelle dei Poveri dicendo che hanno violato la legge per indurre il Governo federale a emettere un’“eccezione religiosa”.

L’avvocato Diana Verm, del Becket Fund for Religious Liberty, che fornisce assistenza giuridica alle religiose, ha commentato la questione dicendo che “le Piccole Sorelle dei Poveri vogliono solo tornare a servire gli anziani bisognosi. Se la Corte Suprema deciderà a loro favore continueranno a farlo”.

Se invece perderanno i processi in atto, ha aggiunto l’avvocato, dovranno pagare delle multe i cui effetti sarebbero “devastanti”.

web2-little-sisters-of-the-poor-new-mexico-gallup-villa-guadalupe-jeffrey-bruno-aleteia-27.jpg
Jeffrey Bruno | Aleteia
La signora Luby, che ha festeggiato di recente 103 anni, con suor Fatima.
LSOP,LITTLE SISTERS OF THE POOR
Jeffrey Bruno

PALLIATIVE,CARE
Ampsinc | YouTube

LITTLE SISTERS OF THE POOR,NEW MEXICO
Jeffrey Bruno | Aleteia
Padre Hugh O'Neill, sacerdote ritirato e residente di Villa Guadalupe, la struttura delle Piccole Sorelle dei Poveri, celebra la Messa e ascolta le Confessioni, non solo dei residenti, ma anche di molti sacerdoti che vanno da lui.
LITTLE SISTERS OF THE POOR,NEW MEXICO
Jeffrey Bruno | Aleteia
Suor Lyseth con una delle signore native americane ospiti di Villa Guadalupe.
WEB3-RELIGIOUS-FREEDOM-HHS-MANDATE-NUNS-SISTERS-MARCH-American-Life-League-CC
American Life League CC

LSOP,LITTLE SISTERS OF THE POOR
Jeffrey Bruno

Tags:
anticoncezionalistati unitisuore
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni