Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 22 Settembre |
San Maurizio
home iconStile di vita
line break icon

Come rimanere se stessi di fronte a un grande cambiamento nella vita?

Por Impact Photography/Shutterstock

padre Carlos Padilla - pubblicato il 11/10/19

Qualunque cosa faccia, ovunque mi trovi, rompendo gli schemi

Fermarmi per l’ultima volta davanti a una strada, a un monte, a un volto, a una canzone. Fermarmi all’improvviso e riprendere a camminare.

Osservare per l’ultima volta lo stesso parco di sempre, la stessa riva del mare, quel tramonto. Riconoscere l’odore dell’aria, il sapore del cielo, il gusto della vita, la vita stessa.

Ricordare lentamente le parole pronunciate in qualche momento o quelle taciute in tempo o in ritardo. Raccogliere i silenzi delle foglie degli alberi e custodirli nel profondo dell’anima. Camminare sulla stessa strada. Ascoltare e cantare la stessa canzone.

Sostengo commosso il ricordo di un incontro, di un volto, di un paesaggio. Calcolo lo spazio esistente tra un “Arrivederci” e un “Per sempre”. Uno spazio quasi infinito.

Mi soffermo davanti a un tuffo nel mare che mi fa tremare di paura, di rispetto, di sorpresa. Sento che smetterò di fare quello che finora facevo tanto facilmente, senza problemi, senza angosce.


WOMAN

Leggi anche:
Si possono cambiare i progetti di Dio?

E mi vedo a intraprendere un nuovo cammino, sconosciuto, inquietante. Vado scalzo. Procedo tranquillo. L’anima si amplia, o trema.

Nel cuore della notte credo di scoprire volti amici. Disegno goffamente, a modo mio, su un foglio bianco un percorso che non conosco. Lo faccio con lo sguardo chiaro, senza pretendere di sapere nulla.

Voglio imparare a bere l’acqua che mi dà vita e mi toglie la sete. Magari non sarà per sempre ma solo per un momento, senza che serva da precedente.

Decido di navigare senza fretta, lasciando passare per la mia anima una fila inesauribile di ricordi. Non voglio arrivare alla meta del giorno dopo, anche se mi sembra facile.

So che un giorno non lontano tutto acquisterà un’altra luce, avrà altri colori. La vita è una ripetizione di gesti che diventano storie, ricordi, momenti sacri.

E io, che sono un sognatore incallito, li custodisco come un tesoro, dentro di me. Raccolgo quell’amore seminato un giorno in un abbraccio, in un sorriso, in uno sguardo.

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
cambiamentovita
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
BABY
Mathilde De Robien
Nomi maschili che portano impresso il sigillo di Dio
3
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L’Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontano la v...
4
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
5
SERENITY
Octavio Messias
4 suggerimenti contro l’ansia
6
Padre Ignacio María Doñoro de los Ríos
Francisco Vêneto
Il cappellano militare che si è finto malvivente per salvare un b...
7
PAURA FOBIA
Cecilia Pigg
La breve preghiera che può cambiare una giornata stressante
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni