Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 05 Marzo |
San Giovanni Giuseppe della Croce
home iconSpiritualità
line break icon

Pregare per le coppie sottoposte al “celibato geografico”

Por GaudiLab/Shutterstock

Mathilde De Robien - pubblicato il 04/10/19

Non è scontato che si mantenga una relazione coniugale soddisfacente quando i coniugi sono temporaneamente separati per ragioni personali, mediche o professionali. Questa preghiera vi invita a chiedere al Signore la forza e il coraggio per vivere serenamente questa separazione e la grazia di sviluppare un’altra forma di spiritualità coniugale.

“La preghiera genera l’amore”, diceva padre Henri Caffarel, fondatore delle Équipes Notre-Dame. E allora perché non approfittare del tempo di una separazione geografica per cominciare a pregare insieme e fortificare il vostro amore in un momento in cui l’assenza e la solitudine potrebbero destabilizzarlo?

Signore,
ti ringrazio per lo/a sposo/a che tu mi hai dato e che io ho scelto di amare fedelmente per tutta la mia vita. Anche se in questo momento le circostanze ci impediscono di vivere fianco a fianco e di condividere la quotidianità, fa’ in modo che questa separazione non alteri l’amore reciproco che ci portiamo. Dacci al contrario la grazia di farlo crescere e di scoprire un’altra relazione, più spirituale.

Signore, riempi il mio cuore del Tuo dolce calore quando la solitudine o l’abbattimento si fanno troppo intensi. Metti un freno alla mia immaginazione e proteggimi dalle tentazioni perché io resti fedele al sacramento che ci lega. Conservaci uniti e forti malgrado l’assenza, costanti nei nostri sforzi e riempiti della speranza che Tu ci dài.

Signore, Ti domandiamo perdono per tutti i momenti di scoramento, durante i quali in realtà Tu non ci domandi che una cosa: l’autorizzazione a dimorare tra noi. Allora insegnaci, Signore, ad aprire i nostri cuori alla Tua presenza nel mezzo della nostra coppia, perché tutti e due, malgrado la distanza, possiamo brillare del Tuo amore.

Amen.

[traduzione dal francese a cura di Giovanni Marcotullio]

Tags:
coppiacoppie in crisimatrimonio
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
L’ostia “vola” sospesa in aria: il miracolo eucaristi...
2
FUMETTI MATRIMONIO DIO
Catholic Link
5 immagini su cosa accade in un matrimonio che ha Dio al centro
3
Gelsomino Del Guercio
Prete morto per Covid: lo aveva “profetizzato” in una...
4
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
5
Lucandrea Massaro
Benedetto XVI conferma la fedeltà a Francesco «Non ci sono due Pa...
6
PUSTYNIA
Felipe Aquino
Attenzione alle penitenze assurde in Quaresima
7
POPE AUDIENCE
Gelsomino Del Guercio
Il Papa: il diluvio è il risultato dell’ira di Dio, può arrivarne...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni