Aleteia logoAleteia logoAleteia
domenica 14 Aprile |
Aleteia logo
Chiesa
separateurCreated with Sketch.

Qual è il programma giornaliero di un monaco cattolico?

TRAPPIST MONKS

WITT Pierre | Hemis | AFP

Monaci trappisti.

Philip Kosloski - pubblicato il 03/10/19

Passa tutta la giornata in chiesa a pregare?

I monaci cattolici conducono una vita apparentemente misterosa, spesso completamente fuori dal mondo. Chi non ha mai incontrato un monaco e non ha mai visitato un monastero si chiede spesso cosa facciano i monaci e se trascorrano tutto il giorno in chiesa, pregando continuamente dalla mattina alla sera, e perfino tutta la notte.

Se è vero che i monaci sono ispirati dall’esortazione di San Paolo ai Tessalonicesi di “pregare incessantemente”, ciò non vuole dire che stiano fisicamente in chiesa tutto il giorno. Nella Chiesa cattolica ci sono molti tipi diversi di monaci, e nel corso della giornata possono fare varie cose, come pregare in chiesa, curare il giardino o distillare birra.

C’è comunque un programma di base seguito dalla maggior parte dei monaci contemplativi e stabilito da San Benedetto nel VI secolo, e consiste in momenti specifici in cui il monaco smette di fare ciò che sta facendo e va in chiesa a pregare. In questo modo, il monaco offre sempre il suo lavoro quotidiano a Dio, permeando la sua giornata con la preghiera.

Ecco una galleria fotografica che mostra il programma tipico della vita di un monaco cattolico.

Tags:
vita monastica
Top 10
See More