Ricevi Aleteia tutti i giorni
Le notizie che non leggi altrove le trovi qui: inscriviti alla newsletter di Aleteia!
Iscriviti!
Aleteia

Psicologo, psichiatra, direttore spirituale… A chi e quando chiedere aiuto?

PSYCHOLOG
wavebreakmedia | Shutterstock
Condividi

Avete un problema che non riuscite a gestire? Cercate aiuto! Sì, ma a chi ricorrere?

Lo psicoterapeuta lavora nel settore che ha scelto, e i più popolari sono quelli umanisti, cognitivi, psicodinamici e sistemici. Differiscono, ad esempio, nel modo in cui svolgono le sessioni del trattamento o nei nomi dei meccanismi che governano le persone. È impossibile indicare la tendenza migliore della terapia. Hanno tutte lo stesso obiettivo, ovvero aiutare le persone che hanno delle difficoltà, ma lo fanno in modi diversi.

Quando è bene prendere un appuntamento?

Quando le difficoltà che sperimentiamo influenzano la nostra vita. Quando osserviamo sintomi depressivi, ansia, pensieri ossessivi, disturbi del sonno e dell’alimentazione… Quando i problemi quotidiani o le esperienze del passato ci fanno provare una forte tensione mentale che rende difficile la nostra vita.

DOCTOR PATIENT
Africa Studio I Shutterstock

Lo psichiatra

Chi è?

È un medico specializzato in Psichiatria.

Cosa fa? A cosa si dedica?

Realizza diagnosi psichiatriche di disturbi mentali nei pazienti che ne soffrono. A questo scopo, oltre a raccogliere l’anamnesi, spesso ordina anche prove di laboratorio o immagini. I sintomi associati a una malattia mentale possono avere origine in malattie somatiche, ad esempio del sistema endocrino.

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni