Aleteia logoAleteia logoAleteia
domenica 26 Giugno |
San Josemaría Escrivá de Balaguér
Aleteia logo
Chiesa
separateurCreated with Sketch.

Due medici santi assistevano i poveri gratis, ma chiedevano qualcosa di sorprendente

COSMAS AND DAMIAN

Public Domain

Aleteia - pubblicato il 28/09/19

Chi erano i Santi Cosma e Damiano, gemelli martirizzati per Cristo e diventati patroni dei medici?

I Santi Cosma e Damiano erano fratelli gemelli diventati martiri in nome di Cristo. Insieme all’evangelista San Luca sono venerati come patroni dei medici. Tutti e tre erano infatti medici.

Nati a Aegeae, attualmente chiamata Yumurtalık, in Turchia, avevano altri tre fratelli: Antimo, Leonzio ed Euprepio. Anche il padre era stato martire durante una delle persecuzioni dei cristiani promosse dall’imperatore Diocleziano. La madre, Teodata, è venerata come santa nella Chiesa ortodossa.

I gemelli studiarono Scienze in Siria, dove si formarono anche nella medicina. Esercitavano la professione a Aegeae, dove raggiunsero una grande reputazione perché curavano i malati non solo con le loro conoscenze, ma anche attraverso miracoli promossi dalle loro preghiere.

Il popolo orientale definiva Cosma e Damiano “persone che non chiedevano niente”, visto che assistevano i malati poveri senza volere alcun pagamento. Anziché esigere denaro, facevano una richiesta che sorprendeva molti: chiedevano che i pazienti permettessero loro di parlare un po’ di Gesù Cristo.

web-cosmas-and-damien-cosmos-and-damien-twins-doctors-physicians-leg-transplant-miracle-pd

Questa pratica, però, iniziò a infastidire il governatore della Cilicia, Lisia, che provò a farli smettere di predicare il Vangelo. Non ci riuscì. Vedendo che perseveravano nella testimonianza della loro fede li fece gettare in mare, ma un’enorme onda li rigettò sulla spiaggia sani e salvi. Lisia ordinò poi che i gemelli venissero bruciati vivi, ma le fiamme, anziché toccarli, si volsero contro gli aguzzini pagani che li torturavano.

I fratelli medici furono infine decapitati, abbracciando eroicamente il martirio in nome di Gesù Cristo.

Accanto alla loro tomba iniziarono a verificarsi guarigioni miracolose che beneficiarono perfino l’imperatore Giustiniano di Costantinopoli. Dopo essere ricorso ai due martiri, questi si vide inspiegabilmente guarito da una grave malattia che i medici non erano riusciti a curare.

La festa liturgica dei Santi Cosma e Damiano viene celebrata dalla Chiesa il 26 settembre.

web-saint-sep-26-cosmas-and-damian-public-domain
Cosma e Damiano
Tags:
mediciSanti
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni