Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 17 Settembre |
Santi Cornelio e Cipriano
home iconStorie
line break icon

Un anziano colpisce una moto con l’auto, piange e viene consolato dal motociclista

Captura de Tela Fabiano Ladislau / Redes Sociais (via Sempre Família)

Sempre Família - pubblicato il 27/09/19

“Il ragazzo si è alzato ed ha semplicemente abbracciato l'anziano. L'uomo gli ha chiesto scusa ed ha iniziato a piangere”

È accaduto a Manaus, in Brasile.

Martedì 24 settembre Fabiano Ladislau, 27 anni, stava andando al lavoro quando ha visto che un automobilista anziano aveva appena urtato contro una moto. Fabiano ha iniziato subito a registrare, e per un motivo molto specifico, come ha reso noto il sito Sempre Família:

“Ho pensato che il motociclista avrebbe litigato con lui. Il ragazzo era ancora a terra e il signore è sceso dalla macchina angosciato, con le mani sulla testa. Mi sono proccupato per quello che avrebbe potuto accadere”.

La scena che ha registrato è stata però molto diversa da quella che aveva visto in altri incidenti di traffico:

“Il ragazzo si è alzato ed ha semplicemente abbracciato l’anziano. L’uomo gli ha chiesto scusa ed ha iniziato a piangere”.

Fabiano ha avuto parole di lode nei confronti del motociclista ed ha condiviso il video con gli amici su WhatsApp. In pochi minuti le immagini sono arrivate al quotidiano locale, sono circolate sulle reti sociali e hanno emozionato migliaia di persone. Alcuni commenti degli internauti sono stati pubblicati sul profilo Instagram del quotidiano Manaus Alerta:

“Pensavo che cose del genere non esistessero più”.

“Ho iniziato a piangere anch’io”.

I protagonisti dell’incidente non hanno diffuso i loro nomi. I gesti, tuttavia, hanno detto tutto ciò che c’era da dire.

Fabiano è sposato, ha tre figlie e un quarto in arrivo, e crede che la scena a cui ha assistito sia fonte di speranza, “soprattutto per chi come me fa il possibile per trasmettere questi valori ai suoi figli. Dobbiamo avere rispetto e amore per tutti”.

Tags:
brasileconsolazioneincidenti stradali

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
EUCHARIST
Philip Kosloski
Preghiere da recitare all’elevazione dell’Ostia a Messa
3
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
4
GETAFE
Dolors Massot
Due sorelle giovanissime diventano suore contemporaneamente a Mad...
5
Gelsomino Del Guercio
Don Ambrogio Villa: il demonio mi ha fatto vergognare durante un ...
6
THERESA GIUNI
Unione Cristiani Cattolici Razionali
Giuni Russo è giunta fino a Cristo per mano d...
7
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni