Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 19 Settembre |
Notre Dame de la Salette
home iconChiesa
line break icon

Il Papa ai Neocatecumenali: “Vi stimo molto. Coraggio, andate avanti”

www.neocatechumenaleiter.org

Gelsomino Del Guercio - pubblicato il 24/09/19

Kiko Arguello ha incontrato Francesco in vista della "missione asiatica" a Macao

L’equipe Internazionale del Cammino Neocatecumenale sta svolgendo diverse convivenze che segnano l’inizio del corso. In questo contesto il passato venerdì 20 settembre in mattinata, Kiko Argüello, María Ascensión Romero e Padre Mario Pezzi, hanno avuto un’udienza privata con Papa Francesco in Vaticano.

L’iniziatore del Cammino, Kiko Argüello, ha voluto ringraziare personalmente il Santo Padre per l’apertura del nuovo Collegio Redemptoris Mater di Macao (Cina) per l’Asia, dipendente da Propagande Fide e desiderato espressamente dallo stesso Pontefice.




Leggi anche:
A sorpresa Papa Francesco chiama gli 800 seminaristi neocatecumenali riuniti

San Francesco Saverio

Argüello ha donato a Sua Santità un disegno, realizzato da lui stesso per questa occasione, di San Francesco Saverio, patrono delle missioni, il grande apostolo dell’Asia, morto alle porte della Cina, il cui braccio incorrotto si venera precisamente a Macao, il luogo scelto per il nuovo Redemptoris Mater, in continuità con l’opera di evangelizzazione che la Chiesa sta portando avanti da 5 secoli. Il Santo Padre ha accolto il disegno di San Francesco Saverio, con gioia e gratitudine.

www.neocatechumenaleiter.org

“Vi stimo molto”

Pochi giorni prima, al termine dell’udienza generale, di mercoledì 18 settembre, Papa Francesco ha voluto conoscere e salutare personalmente i formatori e seminaristi di questo Redemptoris Mater prima della loro partenza per Macao. Sua Santità li ha incoraggiati con queste parole: “Vi stimo molto! Vi aspetta una missione importantissima in Asia! Coraggio, andate avanti!”.




Leggi anche:
Papa Francesco ai neocatecumenali: mettete al primo posto la comunione ecclesiale

Il Papa e Kiko

Il Papa ha ringraziato Kiko Argüello per la missione evangelizzatrice del Cammino: “Sono contento perché voi realizzate la cosa più importante della Chiesa che è evangelizzare e lo fate senza proselitismo, ma mediante la testimonianza”.

Allo stesso tempo il Papa ha sottolineato l’importanza della presenza delle famiglie in missione che con la loro testimonianza attirano i pagani e coloro che sono lontani dalla fede.

Francesco ha poi accolto con gioia la proposta di Kiko per un nuovo invio di famiglie in missione che avrà luogo nel 2020.

Al termine dell’udienza, che si è svolta in un clima di grande cordialità, Francesco ha incoraggiatoKiko ad andare avanti, e tutto il Cammino Neocatecumenale a continuare con l’annuncio del Vangelo.




Leggi anche:
Papa ai neocatecumenali: nel vostro DNA la vocazione alla missione

Tags:
cammino neocatecumenalekiko arguelloneocatecumenalipapa francesco

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
BABY
Mathilde De Robien
Nomi maschili che portano impresso il sigillo di Dio
3
PAURA FOBIA
Cecilia Pigg
La breve preghiera che può cambiare una giornata stressante
4
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
5
Gelsomino Del Guercio
La Madonna nera è troppo sfarzosa: il parroco la “spoglia”. Ed è ...
6
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
7
Paola Belletti
Tre suicidi tra i giovanissimi il 1°giorno di scuola
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni