Ricevi Aleteia tutti i giorni
Solo le storie che vale la pena leggere: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

A che punto è la norma per evitare i casi di abbandono dei bimbi in macchina

little baby security belt
By Halfpoint/Shutterstock
Condividi

Tra approvazione e proroga dove si è arenata la misura per evitare tragedie come quella di oggi a Catania dove è morto un bambino di appena due anni

Morire a due anni perché dimenticati in auto. È successo in passato, ed è successo di nuovo oggi, a Catania. Ma non tutti sanno che la legge per evitare casi di questo tipo, a lungo invocata, il nostro Paese ce l’ha, da quasi un anno. Una legge che dall’1 luglio scorso avrebbe dovuto obbligare a dotarsi di sistemi anti-abbandono “chiunque risieda in Italia e trasporti minori fino a 4 anni”.

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni