Ricevi Aleteia tutti i giorni
Solo le storie che vale la pena leggere: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

A che punto è la norma per evitare i casi di abbandono dei bimbi in macchina

little baby security belt
By Halfpoint/Shutterstock
Condividi

Tra approvazione e proroga dove si è arenata la misura per evitare tragedie come quella di oggi a Catania dove è morto un bambino di appena due anni

Morire a due anni perché dimenticati in auto. È successo in passato, ed è successo di nuovo oggi, a Catania. Ma non tutti sanno che la legge per evitare casi di questo tipo, a lungo invocata, il nostro Paese ce l’ha, da quasi un anno. Una legge che dall’1 luglio scorso avrebbe dovuto obbligare a dotarsi di sistemi anti-abbandono “chiunque risieda in Italia e trasporti minori fino a 4 anni”.

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.