Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 22 Ottobre |
San Giovanni Paolo II
Aleteia logo
home iconChiesa
line break icon

Un santo moderno per chi soffre di dipendenze

ENZO BOSCHETTI

Comunità Casa del Giovane, Pavia | CC BY-SA 3.0 it

Larry Peterson - pubblicato il 16/09/19

La risposta evangelica di don Enzo ai problemi che si trovava davanti fu quella di avvicinare i giovani e dire loro che era disponibile a parlare con chiunque avesse bisogno di aiuto o semplicemente di un orecchio che lo ascoltasse. La zona era piena di giovani che si spostavano dall’Italia meridionale, lontani dalle famiglie, in cerca di lavoro. Questi ragazzi iniziarono presto a bussare alla porta di don Enzo, che li ospitava nella stanza della preghiera per la notte. Tavoli da ping pong, biliardi e pavimento venivano usati come letti. La notizia presto si diffuse, e si dovette trovare uno spazio più ampio.

Con il sostegno di alcuni laici evangelici venne acquistato un piccolo edificio, ribattezzato Casa del Giovane. L’obiettivo era quello di usarlo per chi soffriva di dipendenza dal gioco d’azzardo o dalla droga.

Don Enzo prometteva ai giovani che li avrebbe aiutati se ne avessero avuto bisogno, e si impegnava anche a intervenire a favore degli adolescenti che iniziavano a mostrare segni di dipendenza. Sosteneva l’importanza di uno stile di vita salutare e camminava per il circondario stringendo amicizie e parlando della vita sana come proposta nel Vangelo.

Negli anni Ottanta aveva istituito dei laboratori sulle dipendenze e aveva provato a far inserire dei corsi appositi nelle scuole. Amava San Giuseppe, e spesso incoraggiava giovani e adulti a pregarlo per ottenere aiuto e protezione. Il metodo educativo che proponeva includeva una vera condivisione tra educatori, volontari e le persone affette da dipendenza. Tutto ciò che suggeriva era ispirato dal Vangelo e sostenuto dalla preghiera.

Don Enzo Boschetti è morto per un tumore al pancreas il 15 febbraio 1993, a 63 anni. È stato dichiarato venerabile da Papa Francesco l’11 giugno 2019. Parte della sua ricca eredità è questa preghiera:

Devi amare oggi, non domani.
Dobbiamo amare questo fratello, non quello che ci piacerebbe.
Bisogna amare per dare, non per ricevere.
Dobbiamo amare per liberarci dall’egoismo, non per beneficio personale.
Dobbiamo amare perché questa è la nostra vocazione!
(Don Enzo Boschetti)

Venerabile Enzo Boschetti, prega per noi!

  • 1
  • 2
Tags:
dipendenzadrogagioco d'azzardovenerabile
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
CARLO ACUTIS
Gelsomino Del Guercio
Carlo Acutis e quella “rivelazione”: “I miei angeli custodi sono ...
2
VENEZUELA
Ramón Antonio Pérez
Quando la vita nasce dall’abuso atroce di una ragazza disabile
3
MARCELLO BELLETTI
Annalisa Teggi
Un padre, una madre e 7 figli. Non è follia ma sovrabbondanza
4
Paola Belletti
Il tuo bimbo ancora in utero ti ascolta e impara già prima di nas...
5
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
6
SQUID GAME, NETFLIX
Annalisa Teggi
Squid game, il gioco al massacro è un mondo senza misericordia
7
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni