Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 16 Aprile |
Santa Bernadette Soubirous
home iconSpiritualità
line break icon

Perchè la Chiesa ha ostacolato le rivelazioni della mistica Maria Valtorta?

© MARIA-VALTORTA.ORG

Gelsomino Del Guercio - pubblicato il 16/09/19

Tra il 1956 e il 1959 furono quindi editi i quattro voluminosi libri, con il solo intoppo nel titolo del primo volume. Il nome scelto per l’opera fu Il Poema di Gesù.




Leggi anche:
Così Gesù è entrato nella vita di Maria Valtorta

La “condanna” de L’Osservatore

Il 16 dicembre 1959 i due primi titoli di Maria Valtorta, pubblicati anonimi, furono messi all’indice dei libri proibiti; il 5 gennaio 1960 sull’Osservatore Romano fu pubblicata la notifica e un articolo non firmato che ne spiegava il perché; l’articolo cade sotto la responsabilità del direttore del giornale vaticano, esprimendo in una colonna a destra della prima pagina le accuse principali:

“Una vita di Gesù malamente romanzata […] una lunga e prolissa vita di Gesù […] Alcune pagine, poi, sono piuttosto scabrose.

[…] potrebbe facilmente pervenire nelle mani delle religiose e delle alunne dei loro collegi […] gli specialisti di studi biblici vi troveranno certamente molti svarioni storici, geografici e simili […] avrebbe meritato una condanna anche se si fosse trattato soltanto di un romanzo, se non altro per motivi di irriverenza”.

L’indice dei libri proibiti

Il passo della Santa Sede fu molto grave e sembrò tarpare le ali agli scritti valtortiani. Ancora oggi che l’indice dei libri proibiti non esiste più, essendo stato abolito il 4 febbraio 1966, c’è ancora chi ripete l’errato mantra: “Maria Valtorta è stata condannata”. La frase e il concetto che esprime sono sbagliati per vari motivi; anzitutto, solo le prime due edizioni (1956-1959 e 1961) sono state inserite nell’indice dei libri proibiti, ma la scrittrice Maria Valtorta non è stata mai condannata. A rigor di giustizia poi, gli altri testi non sono mai stati messi all’indice.

Gli errori

Il vero motivo per cui Il Poema dell’Uomo-Dio è stato messo all’indice non è spiegato nei dettagli nel decreto. L’articolo anonimo suppone che esistano “molti svarioni storici, geografici e simili”, ma nessun addebito dottrinale viene contestato. In più, oggi sappiamo che di errori non ce ne sono: né storici, né geografici e neppure archeologici.

Sono passati decenni da quel gennaio 1960, ma ora, a partire dal 2012, è stato dimostrato che nessuna delle accuse mosse dall’articolo sono consistenti. Quindi Maria Valtorta non ha sbagliato, a differenza del giudizio sommario dell’anonimo articolista dell’“Osservatore Romano”.




Leggi anche:
Purgatorio, scrittura soprannaturale, visioni: le doti della mistica Maria Valtorta

  • 1
  • 2
Tags:
congregazione per la dottrina della fedemaria valtortamisticamisticismosant'uffizio
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Don Davide conduce la nuova edizione de "I Viaggi del cuore"
Gelsomino Del Guercio
Don Davide Banzato: la fuga dal seminario, l’amore per un&#...
2
AUGUSTINE;
Aleteia Brasil
8 grandi santi che soffrivano di depressione ma non si sono mai a...
3
WIND COUPLE
Catholic Link
7 qualità per scegliere il partner secondo la Bibbia
4
BLESSED CHILD
Philip Kosloski
Coprite i vostri figli con la protezione di Dio con questa preghi...
5
FEMALE DOCTOR,
La Croce - Quotidiano
Atea e obiettrice di coscienza da 10 anni: “non ce la facev...
6
Lucandrea Massaro
“Cosa succede se un prete si innamora?”
7
MIGRANT
Jesús V. Picón
Il bambino perduto nel deserto ci invita a riflettere
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni