Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 18 Giugno |
Beato Joseph-Marie Cassant
home iconChiesa
line break icon

Dio ti ha creato unico, e nessun altro può occupare il tuo posto al mondo

Oleg Sergeichik | Unsplash

Catholic Link - pubblicato il 09/09/19

di Pablo Perazzo

Credo che tutti, a un certo punto della vita, ci siamo chiesti “Chi sono?” Quello che in genere non è molto chiaro è l’importanza trascendentale che ha la risposta che diamo a questa domanda. Dalle conclusioni a cui arriviamo sulla base dello sforzo di guardarci dentro e prendere coscienza della nostra identità dipende il tipo di vita che avremo – quale senso avrà la vita e quanto saremo felici.

È una delle domande fondamentali che dobbiamo porci nella nostra esistenza, come “Da dove vengo?”, “Dove vado”, “Qual è la mia missione in questo mondo?” Per questo, oggi vorrei riflettere insieme a voi su tre punti concreti.

1. Siamo unici e irripetibili

WOMAN
Kieferpix - Shutterstock

La risposta alla domanda non è semplicemente descrittiva: sono peruviano, ho vent’anni, mi piace il calcio, il mio piatto preferito è la lasagna… Serve uno sforzo di riflessione che ci porti a renderci conto del fatto che siamo unici e irripetibili, non solo rispetto alle persone che esistono attualmente, ma in relazione a quelle di tutta la storia dell’umanità.

Questa consapevolezza ci fa scoprire l’immenso valore che ha ciascuno di noi. Come conseguenza, ognuno ha una missione molto specifica nella sua esistenza. Non è una casualità che esistiamo. Solo se scopriamo noi stessi ed entriamo in sintonia con la nostra persona potremo dare inizio a questa missione.

  • 1
  • 2
Tags:
creazionediosenso della vita
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
Landen Hoffman
Sarah Robsdotter
“Gli angeli mi hanno preso e Gesù mi vuole bene”: un bimbo di 5 a...
3
conduttore rai 1 diventa prete
Gelsomino Del Guercio
Addio al giornalismo: Fabrizio Gatta, il volto noto di Rai1, dive...
4
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
5
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
6
ANDREA BOCELLI FATIMA
Paola Belletti
Andrea Bocelli a Fatima: “Maria è il percorso obbligatorio ...
7
MAN HOSPITALIZED,
Silvia Lucchetti
Colpito da ictus: la Madonna di Loreto mi ha salvato ed è venuta ...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni