Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 15 Giugno |
Sant'Eliseo
home iconApprofondimenti
line break icon

Se le assassine di Suor Maria Laura si rifanno una vita

Creative Commons

Lucandrea Massaro - pubblicato il 09/09/19

E' una storia che risale all'estate del 2000, tre minorenni a caccia di emozioni fanno un omicidio rituale in nome di Satana. La vittima una suora amata dalla comunità.

Chi è almeno sulla quarantina quell’estate del 2000 con il tragico e brutale assassinio di suor Maria Laura Mainetti a Chiavenna, in Lombardia, se la ricorda. Venne fuori che ad ucciderla furono tre ragazzine, tra i 16 e i 17 anni, figlie della provincia, e accomunate dalla noia. Lo fecero per Satana, o almeno così emerse dalle indagini e dal processo. Ora che sono passati quasi vent’anni le tre ragazzine non ci sono più, neppure i nomi: Ambra, Milena e Veronica non esistono più, in molti sensi. A ricordarlo è il Corriere della Sera.

Wikipedia

Innanzi tutto la legge ha fornito loro nuove identità, per cui in una qualche misura davvero sono morte quella stessa notte in cui – con un inganno mascherato da richiesta di aiuto – facevano uscire la suora dal Convento e ne rubavano la vita. Forse l’aspetto più infame della dinamica dell’omicidio: approfittare della disponibilità a fare del bene di Suor Maria Laura. Una di loro le disse “aspetto un figlio, ho bisogno d’aiuto”, lei non disse “domani” disse “eccomi”, pronta a servire, pronta a salvare una madre e il suo figlio. O così era convinta. La aspettavano in tre, la pugnalano sei volte ciascuna: 6 6 6. Una di loro sbaglia le coltellate saranno 19. Anche di questo inizialmente si rammaricano, il rituale è andato male per questo errore.

Però sono passati vent’anni si diceva, hanno fatto un po’ di comunità, un po’ di galera, una di loro è stata nella comunità con Don Mazzi che assicura che ha capito, che la ragazza ha realizzato la portata di quel che ha fatto e ne era pentita.

Tutte si sono rifatte una vita, hanno avuto figli, un lavoro, un nuovo inizio. Per la legge il debito è ripagato e se davvero c’è stato pentimento anche Dio ha perdonato magari con l’intercessione della stessa Suor Maria di cui prosegue il percorso canonico, mentre una fondazione a suo nome si occupa proprio di disagio giovanile.

Dio trae il bene anche dal male. Chissà come sono diventate Ambra, Milena e Veronica, chissà che madri sono, chissà che persone sono diventate. Qualcuno si indignerà per la pena relativamente mite, erano giovani si dirà, ma la cosa più importante è il percorso di recupero, il reinserimento nella società: “la vendetta è mia” dice il Signore, a noi ha chiesto di “perdonare 70 volte 7”.

Tags:
omicidioragazzisatanismo
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Landen Hoffman
Sarah Robsdotter
“Gli angeli mi hanno preso e Gesù mi vuole bene”: un bimbo di 5 a...
2
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
3
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
4
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
5
MOTHER AND LITTLE DAUGHTER,
Silvia Lucchetti
Lui si suicida dopo aver ucciso le figlie: Giulia torna a vivere ...
6
Silvia Lucchetti
Matteo si è ucciso “in diretta” su un forum online. E...
7
Catholic Link
Non mi piaceva Santa Teresa di Lisieux finché non ho imparato que...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni