Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 22 Ottobre |
San Giovanni Paolo II
Aleteia logo
home iconStile di vita
line break icon

2 tendenze di cui Edith Stein chiedeva alle donne di essere consapevoli

TALK

Shutterstock-UfaBizPhoto

Theresa Civantos Barber - pubblicato il 07/09/19

Ma attenzione al fatto di portare troppo avanti la soggettività!

L’inconveniente di un approccio personale, scriveva Santa Teresa Benedetta, è che una persona può portarlo troppo oltre in varie direzioni. Un rischio è “il pregiudizio per garantire la propria importanza personale” in un modo che “attenua il giudizio realistico”. La Stein metteva in guardia contro l’anelito a un “riconoscimento illimitato” come il fatto di insistere ciecamente sul fatto che gli altri riconoscano il proprio marito o i propri figli come superiori agli altri, o l’“incapacità di sopportare le critiche”.

Insieme al rischio di darsi troppa importanza c’è quello di un “eccessivo interesse per gli altri”, al punto da arrivare a “un desiderio perverso di penetrare nelle vite personali”. Questa ossessione per gli affari altrui “non rende giustizia né a se stessi né all’umanità dell’altro”, e rischia di sottrarre tempo ad altre responsabilità ben più importanti.

2) In una donna c’è una spinta naturale alla totalità e all’autocontenimento

L’altro criterio menzionato da Santa Teresa Benedetta che differenzia gli uomini dalle donne è una tendenza alla totalità e alla completezza, che nelle donne è molto più naturale. Se gli uomini “possono facilmente sperimentare uno sviluppo da un unico punto di vista”, concentrandosi su un settore lavorativo o di studio, le donne tendono alla completezza. Una donna tende a diventare “un essere umano completo, pienamente sviluppato in ogni modo”, e lo fa al punto da “fare giustizia all’essere umano nella sua totalità ogni volta ha a che fare con delle persone”.

Ma attenzione alla “mania di sapere tutto”!

La falsa perversione del “desiderio di totalità e inclusività”, scriveva Santa Teresa Benedetta, è “una mania di sapere tutto, e quindi di fermarsi alla superficie di tutto senza approfondire nulla”. È giusto evitare un approccio troppo ristretto, ma può anche essere controproducente. Un approccio superficiale evita che la persona abbia una visione solida e completa su una questione.

E allora come evitare al meglio le tentazioni mantenendo un equilibrio tra gli estremi?

Santa Teresa Benedetta raccomandava “un lavoro profondamente obiettivo” come “buon metodo naturale”. Incoraggiava le donne a cercare un’occupazione significativa, che fosse “casalinga, commerciale, scientifica o di qualsiasi altro tipo”, perché un lavoro del genere può aiutare la donna a raggiungere “una profondità interiore” e “una base per l’autocontrollo”.

“Ogni giovane donna dovrebbe ricevere una formazione vocazionale di base”, scriveva, “e dopo questa formazione dovrebbe raggiungere una posizione che la realizzi completamente”.

Ecco qui le indicazioni di una santa moderna: il lavoro significativo è per le donne una via per la santità.

  • 1
  • 2
Tags:
donneedith stein
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
CARLO ACUTIS
Gelsomino Del Guercio
Carlo Acutis e quella “rivelazione”: “I miei angeli custodi sono ...
2
MARCELLO BELLETTI
Annalisa Teggi
Un padre, una madre e 7 figli. Non è follia ma sovrabbondanza
3
VENEZUELA
Ramón Antonio Pérez
Quando la vita nasce dall’abuso atroce di una ragazza disabile
4
Paola Belletti
Il tuo bimbo ancora in utero ti ascolta e impara già prima di nas...
5
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
6
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
7
SQUID GAME, NETFLIX
Annalisa Teggi
Squid game, il gioco al massacro è un mondo senza misericordia
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni