Ricevi Aleteia tutti i giorni
Comincia la tua giornata nel modo migliore: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Maria, prega per noi e per le famiglie che non riescono a pregare insieme

JAK UCZYĆ DZIECI MODLITWY
Shutterstock
Condividi

Regina del Rosario, ti affiadiamo le difficoltà dei coniugi che non condividono la fede.

Maria, Mamma del Cielo, non sono sorpassate le parole che hai pronunciato cento anni fa, sono ancora attuali, forti e decise. Da Fatima, le tue parole ai pastorelli, hanno fatto il giro del mondo e sono state riportate di generazione in generazione.

Continuate a dire il Rosario tutti i giorni alla Madonna del Rosario per ottenere la pace del mondo.

Così ci esorti amorevolmente, perché il rosario è un’arma semplice e potente al tempo stesso. Non è una preghiera per gli ignoranti, per gli analfabeti perché ripetitiva e sempliciotta, non è una preghiera noiosa se fatta bene e con attenzione.

È bello, Madonnina, ripetere decine di volte il tuo dolce nome, meditare la tua vita e di Gesù, chiederti di pregare per noi. Ed io Maria, te lo chiedo con tutto il cuore: prega per noi, prega per le famiglie in cui non si può pregare tutti insieme, nelle famiglie dove la fede è traballante perché non tutti i membri sono credenti. Talvolta sembra che le fondamenta della famiglia scricchiolino, che non siano ben salde, perché manca Dio ad una parte dei membri. Conosci il cuore e le difficoltà dei coniugi che non condividono la fede.

WIARA
Rido | Shutterstock

La moglie credente deve pregare per sé, pregare per i figli, pregare per il marito e sostituirsi al marito nella preghiera, deve fare anche la sua parte. Spesso nel silenzio, nel nascondimento, nella solitudine del proprio cuore. Il peso è grande perché la preghiera di una moglie di un uomo non credente deve essere forte per far breccia nel cuore di Dio, bisogna pregare tanto e con vigore affinché sia presente nella propria famiglia la pace e la salvezza. La moglie si fa strumento di Dio perché Egli tocchi il cuore del marito. Non so quanti rosari sia necessario sgranare, ma lo faremo incessantemente fino al giorno in cui le preghiere saranno esaudite e poi, se la grazia sarà concessa, ne sgraneremo a centinaia in segno di ringraziamento e di lode.

Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, prega con noi, prega per le mogli credenti perché abbiano sempre la forza di pregare e prega per i mariti senza fede affinchè conoscano un giorno l’Amore del Signore.

Maria, Regina del santo Rosario, a te li affidiamo.

QUI IL LINK ALL’ARTICOLO ORIGINALE PUBBLICATO DA MOGLI E MAMME PER VOCAZIONE

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni