Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 22 Settembre |
San Matteo
home iconChiesa
line break icon

Abusi sessuali del clero, Papa Benedetto XVI bacchetta la teologa tedesca

Gelsomino Del Guercio - pubblicato il 27/08/19

Ratzinger ha risposto alle osservazioni di Birgit Aschmann sul suo testo in cui riflette su quando e perché ci sono stati casi di abusi. "Nel suo e in altri contributi non si parla di Dio, punto centrale della questione"

«Nella maggior parte delle reazioni al mio contributo, Dio non appare affatto, e perciò non viene affrontato proprio quello che volevo sottolineare come il punto chiave della questione»: è la risposta di Benedetto XVI alle critiche mosse alla sua riflessione sull’emergenza abusi sessuali del clero e sulla crisi della fede, pubblicato in esclusiva nel sito del Corriere della Sera, e proposto in tedesco dal mensile Klersublatt.

Poche, chiarissime righe, pubblicate da Herder Korrespondenz, la stessa rivista che ha ospitato sul numero di luglio un lungo articolo della docente di storia europea del XIX secolo all’Università Humboldt di Berlino Birgit Aschmann (Tempi.it, 27 agosto).

Ratzinger nell’aprile scorso aveva tracciato un’analisi approfondita e impietosa su come è nato e si è diffuso questo crimine anche nel mondo ecclesiastico. Un crimine figlio di un «collasso morale» così difficile da combattere (Corriere della Sera, 11 aprile).


VATICAN SEX ABUSE

Leggi anche:
Abusi, un summit non (del tutto) sprecato: cosa si è detto e cosa non si è detto

Aschmann trascura “il passaggio centrale”

«Il contributo della Signora Aschmann (“La vera sofferenza cattolica al 1968, HK, luglio 2019, 44-47), nonostante la sua unilateralità – si legge nel numero di settembre della rivista –può ispirare ulteriori riflessioni, ma come risposta alla mia pubblicazione sul Clergy Paper on the Abuse Crisis (No. 4/2019, 75-81) tuttavia è insufficiente e tipico del deficit generale nella ricezione del mio testo.

Mi sembra che nelle quattro pagine dell’articolo della Signora Aschmann non appaia la parola Dio, che ho posto al centro della questione. Ho scritto, “Un mondo senza Dio può essere solo un mondo senza significato” (78). “La società occidentale è una società in cui Dio è assente dal pubblico e non ha altro da dire. Ed è per questo che è una società in cui la misura dell’umanità si perde sempre più “(79).

Per quanto posso vedere, nella maggior parte delle reazioni al mio contributo, Dio non appare affatto, e perciò non viene affrontato proprio quello che volevo sottolineare come il punto chiave della questione. Il fatto che il contributo di Aschmann trascuri il passaggio centrale della mia argomentazione proprio come la maggior parte delle reazioni di cui sono venuto a conoscenza mi mostra la gravità di una situazione in cui la parola Dio sembra spesso emarginata nella teologia» (Aci Stampa, 27 agosto).




Leggi anche:
Chiesa e abusi (ieri oggi e domani): la versione di Benedetto XVI

Tags:
abusipapa benedetto xvi
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
BABY
Mathilde De Robien
Nomi maschili che portano impresso il sigillo di Dio
3
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L’Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontano la v...
4
PAURA FOBIA
Cecilia Pigg
La breve preghiera che può cambiare una giornata stressante
5
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
6
Padre Ignacio María Doñoro de los Ríos
Francisco Vêneto
Il cappellano militare che si è finto malvivente per salvare un b...
7
SERENITY
Octavio Messias
4 suggerimenti contro l’ansia
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni