Aleteia logoAleteia logoAleteia
giovedì 18 Aprile |
Aleteia logo
Stile di vita
separateurCreated with Sketch.

8 caratteristiche delle persone appassionate della vita

shutterstock_1290583240.jpg

adriaticphoto - Shutterstock

Cecilia Zinicola - pubblicato il 26/08/19

Amare la vita ci lancia nell'avventura di toccarne il senso più vero e profondo

Ci sono persone che abbracciano completamente la vita, la accolgono di modo che le loro esperienze si riempiono di un senso profondo e la difendono come un tesoro prezioso. La vita di queste persone è riflesso di una cultura in cui si mette da parte qualsiasi paura e sbocciano la creatività e la felicità autentica.

1 Avere un grande ideale

Esistono ideali grandi e piccoli. Andare dietro a grandi ideali è una scelta che ha conseguenze su tutto il resto. La persona che abbraccia la vita al massimo aspira a una grandezza che la porta ad essere disposta a dare tutto per lei.

Un impegno nei confronti della vita modella l’intelligenza, il cuore e l’umiltà di quella persona verso un’apertura a qualcosa di più grande di se stessi. È un ideale elevato che dà dignità a quello che fa quella persona e si materializza nella ricerca della felicità altrui.

2 Riconoscere necessità ed essere solidali

Una persona che difende la vita non è estranea alle necessità che esistono intorno a lei, e pensa a quello che può fare per gli altri. In un mondo in cui ci sono tante sfide e tanta sofferenza, queste persone optano per smettere di lamentarsi dell’oscurità e accendere una luce.

Ci sono tante necessità che nessuno ascolta e altre imprevedibili. Con aiuto economico, donando tempo o realizzando qualcosa, l’impegno porta a cercare iniziative a sostegno della vita con senso vocazionale in varie professioni, come quelle legate alla medicina, all’educazione, al sacerdozio…

3 Proteggere i più deboli

Una società che si fa forte contro il debole, sia esso il bambino, l’embrione nel grembo materno, l’anziano, il malato o l’incapace che si trova in una posizione di vulnerabilità, è una società che va contro se stessa anche se esercita questa violenza in nome di presunti diritti.

Quando si ama la vita, la si riconosce anche quando è nascosta o sembra impercettibile. Il diritto alla vita è il più importante. La persona che vive la sua umanità sa che nessuno ha il diritto di porre fine a un’altra vita in nessun momento di questa, perché se si sopprime il diritto di vivere si sopprimono tutti gli altri.

4 Condurre uno stile di vita sano

La persona innamorata della vita personalizza la propria. Opta per uno stile di vita ispirato alla sobrietà e alla responsabilità, semina azioni che raccolgono abitudini sane, evitando droghe, alcool, tabacco… Trova forme sane di divertimento da sola o con gli altri, con viaggi, musica e festeggiamenti. Svolge attività fisica, si sforza di potenziare le sue capacità e di seguire una dieta equilibrata.

5 Aprirsi all’amicizia

Una cultura di vita è una cultura dell’amicizia. Le persone appassionate della vita sono buoni amici. Promuovono l’amicizia e la favoriscono anche nell’ambiente di lavoro. Quando c’è amicizia si possono formare vincoli e trovare punti in comune che rendono possibile il progetto condiviso.

La persona che ama la vita cerca l’incontro e si preoccupa di conoscere l’altro e di sapere chi sia. È una persona disinteressata che valorizza l’altro non per quello che fa o che ha, ma per quello che è realmente. Si può confidare e contare su di lei nei momenti buoni e in quelli cattivi.

6 Amare e curare la famiglia

La famiglia, quando viene vissuta nella sua verità, è una ricchezza insostituibile che apporta maturità, equilibrio psicologico, spazio affettivo, proiezione morale e spirituale e crescita umana. È il luogo in cui si impara ad amare e ad essere amati, e i suoi benefici si estendono a tutta la società.

La persona che ama la vita valorizza la risorsa dell’unione familiare e la protegge con le sue azioni. Crede in una famiglia più grande che include la sua comunità, chi c’è e chi verrà in seguito, in cui si può ricevere affetto e cure al di là del legame biologico.

7 Maturare nel lavoro e nello studio

Il lavoro e lo studio sono basi che organizzano la vita quotidiana. Una persona innamorata della vita aspira a perfezionarsi in quello che fa. La dignità della persona e la propria autostima dipendono direttamente dal fatto che studio e lavoro funzionino.

La persona appassionata della vita rispetta i processi graduali che marcano il ritmo biologico, psicologico e spirituale. È motivata a imparare, a porsi domande e a scoprire un mondo che ha bisogno di apporti che lo facciano avanzare e diventare un posto migliore per tutti.

8 Scoprire una dimensione profonda dell’amore tra uomo e donna

Non c’è nulla di tanto legato alla vita quanto il rispetto delle tappe e i processi di maturazione nei rapporti. La persona che ama la vita ha un plus di eccellenza per comprendere e vivere la sua sessualità, il romanticismo e tutto quello che comporta la grandezza dell’unità con l’altro vivendola con profondo rispetto.

Solo un amore vero riconduce i dinamismi umani a una visione che non sia limitata o ristretta. È un amore aperto alla vita, privo di paura o egoismo, capace di portare più amore.

La persona che ama la vita assume il rischio dell’esperienza umana più piena che offre il dono di sé quando diventa padre o madre.

Tags:
amorevita
Top 10
See More