Ricevi Aleteia tutti i giorni
Comincia la tua giornata nel modo migliore: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Il significato di 9 titoli che diamo al Papa

POPE FRANCIS - PENTECOST MASS - SUNDAY
Condividi

Pontefice, Santo Padre, Servo dei Servi di Dio, Vicario di Cristo… Da dove deriva, e cosa vuol dire ciascuno di questi modi per riferirsi al Papa?

Volete conoscere il significato e l’origine dei principali titoli attribuiti al Papa?

Papa

Nel latino popolare questo termine voleva dire “papà”, e venne usato dal VI secolo per riferirsi a colui che era stato posto da Cristo come padre della famiglia cattolica.

Santo Padre

Intendendo nuovamente il termine “padre” nel senso latino di “papà”, questo titolo aggiunge alla paternità spirituale anche il carattere di santità inerente alla vocazione e alla missione affidata al Papa da Cristo.

Pontefice

Deriva dal latino “pontifex”, derivante a sua volta da “pons”, che significa ponte. Vuol dire “costruttore di ponti”. Spesso è preceduto dall’aggettivo “Sommo”, dal latino “Summus”, che vuol dire “massimo”, “supremo”.

Servo dei Servi di Dio

Adottato da San Gregorio Magno nel 602, questo titolo riflette il ruolo del Papa come colui che è al servizio di tutti i fedeli, che a loro volta sono al servizio di Dio, a esempio di Gesù Cristo: Cristo stesso, pur essendo Dio, si è fatto uomo per servirci e salvarci.

Pagine: 1 2

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni