Ricevi Aleteia tutti i giorni
Le notizie che non leggi altrove le trovi qui: inscriviti alla newsletter di Aleteia!
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Professoressa adotta un ex alunno di 30 anni che stava morendo per strada

Michelle Girard
Condividi

Il ragazzo ha necessità speciali e non vedeva la sua insegnante da anni

Michelle Girard è una professoressa del Texas (Stati Uniti), ed è diventata la protagonista dei notiziari dopo che un suo ex alunno di 30 anni è stato ritrovato mentre vagava in strada. Chris Barrington, che ha le capacità mentali di un bambino di sei anni, è stato localizzato dalla Polizia due mesi fa. Vagava per le strade da due giorni. Suo padre aveva la leucemia e non riusciva a prendersi cura del ragazzo.

Quando i poliziotti hanno chiesto a Chris il nome di una persona con cui potessero entrare in contatto, egli ha fornito il nominativo di una sua ex docente – Michelle Girard –, anche se non si parlavano da anni.

La Girard, ovviamente, aveva lasciato un segno su Chris, e si è offerta da adottarlo. Purtroppo il padre del ragazzo è morto di recente, lasciandolo completamente solo.

Ora la Girard è ansiosa di garantire che Chris sperimenti molte cose che ha perso. “Non ha mai avuto un regalo di compleanno, una festa di compleanno, Natale, Ringraziamento, nulla. Quest’anno sarà quindi pieno di novità per lui”, ha affermato la professoressa.

Come ha spiegato la Girard, l’esistenza di Chris è stata molto difficile, e ora “merita una buona vita”. Grazie alla generosità e la compassione della sua ex professoressa, speriamo che Chris abbia davanti moltissimi anni felici!

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.