Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 23 Settembre |
San Pio da Pietrelcina
home iconFor Her
line break icon

L’uso eccessivo dei social in adolescenza danneggia di più le ragazze!

By Peter Snaterse/SHutterstock

Silvia Lucchetti - pubblicato il 19/08/19

Due recenti ricerche sottolineano la gravità degli effetti psichici e fisici derivanti dall’uso prolungato dello smartphone

Una recente ricerca realizzata dal “Ucl Great Ormond Street Institute of Child Health” e pubblicata sulla prestigiosa rivista: “The Lancet Child & Adolescent Health”  getta ancora una volta una luce inquietante sugli effetti deleteri dell’uso massiccio dei social da parte di soggetti adolescenti (Ansa.it).

Connettersi ai social più di 3 volte al giorno peggiora la salute

Lo studio, condotto intervistando circa diecimila adolescenti di età compresa fra i 13 e i 16 anni, ha evidenziato come connettersi oltre tre volte al giorno a Facebook, Instagram, WhatsApp, Twitter o Snapchat comporti un peggior stato di salute mentale e fisica. Gli effetti di natura psichica riscontrati sono stati: depressione, ansia , insonnia, stress cronico e carenza di autostima, mentre quelli di natura fisica sono collegati alla scarsità di attività motoria.

Chi paga il prezzo più alto? le ragazze!

A pagare il prezzo più alto della “sbornia da social” sarebbero le ragazze, esposte maggiormente al fenomeno del cyberbullismo, alla mancanza di sonno, alla carenza di esercizio fisico e di vita all’aria aperta. Questi effetti psicologici negativi derivanti dall’uso dei social risultano colpire solo il 12% dei maschi, a differenza delle femmine che fanno registrare un preoccupante 60%, ma è d’obbligo mantenere una certa cautela nell’interpretazione di queste differenze di genere che potrebbero essere collegate ad una maggiore sincerità nelle risposte da parte delle ragazze, essendo stata la ricerca condotta unicamente attraverso lo strumento dell’intervista.


TEENS ON PHONES

Leggi anche:
Un nuovo studio sull’uso dello smartphone da parte degli adolescenti rivela dati allarmanti

Usare lo smartphone per più di 5 ore al giorno aumenta del 43% il rischio di obesità

Un altro studio presentato alla annuale Conferenza dell’American College of Cardiology e condotto in Colombia (Ansa.it) ha riguardato oltre mille studenti di 19-20 anni, il cui utilizzo dello smartphone è stato attentamente monitorato. Si è potuto così rilevare come il suo uso per oltre cinque ore al giorno si colleghi al un rischio di obesità maggiore del 43%, a probabilità doppia di consumare bibite, mangiare “cibo spazzatura” e snack dolci. Il direttore di questa ricerca l’ha così commentata:

L’uso prolungato del telefonino facilita la sedentarietà e riduce l’attività fisica, condizioni associate ad un aumentato rischio di morte prematura, diabete, malattie cardiovascolari, tumori, problemi osteoarticolari (Ibidem).

Patologie tutte la cui prevenzione, già da oggi ma sempre più nel futuro prossimo, passerà in gran parte per una sana educazione, fin dalla tenera età, all’uso dei dispositivi elettronici.

Baby - Kid - Smartphone
By Yaoinlove | Shutterstock




Leggi anche:
10 ragazzi coraggiosi hanno rinunciato allo smartphone per 7 giorni

Tags:
adolescentisalutesmartphonesocial network
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L’Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontano la v...
3
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
4
Gelsomino Del Guercio
Il Papa: il gender è una “ideologia diabolica”. Serve pastorale c...
5
BABY
Mathilde De Robien
Nomi maschili che portano impresso il sigillo di Dio
6
MAN HOSPITALIZED,
Silvia Lucchetti
Colpito da ictus: la Madonna di Loreto mi ha salvato ed è venuta ...
7
FATIMA
Marta León
Entra nel Carmelo a 17 anni: “Mi getto tra le braccia di Dio”
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni