Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 29 Novembre |
Santa Caterina Labouré
home iconStile di vita
line break icon

6 cose che potete fare per ricordare al vostro partner quanto lo amate

couple cleaning

4 PM production - Shutterstock

Catholic Link - pubblicato il 16/08/19

Dai impegnatevi un pochino...

di Nory Camargo

Ci sono molte cose che possiamo fare per dimostrare a un’altra persona che le vogliamo bene. Possiamo tirar fuori il nostro lato più eccentrico (anche se a volte salta fuori involontariamente) o sforzarci tutti i giorni per farla innamorare di più, ma siamo sinceri, quell’entusiasmo smisurato di voler conquistare l’altro non dura tutta la vita. Non dura neanche quanto vorremmo che durasse. Se amiamo davvero il nostro partner, però, ci saranno sempre ragioni per far crescere l’amore e ricordargli che l’abbiamo scelto.

Ecco sei idee che possono esservi utili. Potete cominciare facendone solo una (se siete pazzi potete provare a farle tutto lo stesso giorno). L’importante è iniziare e gettarvi la paura alle spalle se non vi dimostrate affetto da molto tempo, soprattutto se la vostra relazione dura già da anni e siete entrati nella monotonia o avete lasciato che le ferite e il dolore si insediassero nel vostro cuore.

1 Ringraziatelo per i piccoli dettagli

via GIPHY

Parlo dei dettagli che spesso passano inosservati: il gesto di portarvi o venirvi a prendere al lavoro, di tenere la casa pulita e ordinata per quando tornate, il fatto di essere disponibili se qualcuno sta poco bene o ha un evento importante, il fatto di offrirsi di aiutare in qualche compito che sappiamo che l’altro non apprezza… Dettagli non necessariamente materiali che richiedono un po’ di sforzo.

2 Sorprendetelo/a con una dimostrazione d’affetto

via GIPHY

A volte diamo per scontato il nostro affetto. Crediamo che per il semplice fatto di stare insieme l’altra persona debba sentirsi più che grata, ma le dimostrazioni d’affetto non saranno mai troppe, e nessuno si lamenta per eccesso d’amore. Abbracciare, baciare o tenere per mano il partner dev’essere uno dei comandamenti dell’amore nella relazione (indipendentemente dal tempo in cui si sta insieme). Far sentire speciale l’altra persona con le nostre azioni le permetterà anche di sentirsi più sicura.

3. Non lasciate passare una giornata senza dire “Ti voglio bene” o “Ti amo”

via GIPHY

Potete pensare “Ovvio che lo amo”, “Lo sa perché stiamo insieme”. Sbagliato! Non bisogna mai dare le cose per assodate. Un “Ti voglio bene” o un “Ti amo” può cambiare tutto, può placare gli animi in una discussione o diminuire la tristezza in una giornata negativa. Ditevelo tutti i giorni. Se vi costa molto dirlo di persona mandate un messaggio o lasciate un biglietto, ma non permettete che passi un giorno senza che abbiate ricordato al partner quanto tenete a lui/lei.

  • 1
  • 2
Tags:
amorecoppia
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
MEDALLA MILAGROSA
Corazones.org
Pregate oggi la Madonna della Medaglia Miraco...
FIRST CENTURY HOUSE AT THE SISTERS OF NAZARETH SITE
John Burger
Archeologo britannico pensa di aver trovato l...
Giovanni Marcotullio
“Kyrie eleison” e non “Signore, pietà”
Jesús V. Picón
Sacerdote con un cancro terminale: perde gli ...
CHRISTMAS MASS
Gelsomino Del Guercio
Messa di Natale anticipata: dopo il governo, ...
Pape François audience
Gelsomino Del Guercio
"Benedizione Urbi et Orbi del Papa". Attenti,...
Amy Brooks
5 ragioni per cui indosso la Medaglia Miracol...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni