Ricevi Aleteia tutti i giorni
Le notizie che non leggi altrove le trovi qui: inscriviti alla newsletter di Aleteia!
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

6 cose che potete fare per ricordare al vostro partner quanto lo amate

couple cleaning
4 PM production - Shutterstock
Condividi

Dai impegnatevi un pochino...

di Nory Camargo

Ci sono molte cose che possiamo fare per dimostrare a un’altra persona che le vogliamo bene. Possiamo tirar fuori il nostro lato più eccentrico (anche se a volte salta fuori involontariamente) o sforzarci tutti i giorni per farla innamorare di più, ma siamo sinceri, quell’entusiasmo smisurato di voler conquistare l’altro non dura tutta la vita. Non dura neanche quanto vorremmo che durasse. Se amiamo davvero il nostro partner, però, ci saranno sempre ragioni per far crescere l’amore e ricordargli che l’abbiamo scelto.

Ecco sei idee che possono esservi utili. Potete cominciare facendone solo una (se siete pazzi potete provare a farle tutto lo stesso giorno). L’importante è iniziare e gettarvi la paura alle spalle se non vi dimostrate affetto da molto tempo, soprattutto se la vostra relazione dura già da anni e siete entrati nella monotonia o avete lasciato che le ferite e il dolore si insediassero nel vostro cuore.

1 Ringraziatelo per i piccoli dettagli

via GIPHY

Parlo dei dettagli che spesso passano inosservati: il gesto di portarvi o venirvi a prendere al lavoro, di tenere la casa pulita e ordinata per quando tornate, il fatto di essere disponibili se qualcuno sta poco bene o ha un evento importante, il fatto di offrirsi di aiutare in qualche compito che sappiamo che l’altro non apprezza… Dettagli non necessariamente materiali che richiedono un po’ di sforzo.

2 Sorprendetelo/a con una dimostrazione d’affetto

via GIPHY

A volte diamo per scontato il nostro affetto. Crediamo che per il semplice fatto di stare insieme l’altra persona debba sentirsi più che grata, ma le dimostrazioni d’affetto non saranno mai troppe, e nessuno si lamenta per eccesso d’amore. Abbracciare, baciare o tenere per mano il partner dev’essere uno dei comandamenti dell’amore nella relazione (indipendentemente dal tempo in cui si sta insieme). Far sentire speciale l’altra persona con le nostre azioni le permetterà anche di sentirsi più sicura.

3. Non lasciate passare una giornata senza dire “Ti voglio bene” o “Ti amo”

via GIPHY

Potete pensare “Ovvio che lo amo”, “Lo sa perché stiamo insieme”. Sbagliato! Non bisogna mai dare le cose per assodate. Un “Ti voglio bene” o un “Ti amo” può cambiare tutto, può placare gli animi in una discussione o diminuire la tristezza in una giornata negativa. Ditevelo tutti i giorni. Se vi costa molto dirlo di persona mandate un messaggio o lasciate un biglietto, ma non permettete che passi un giorno senza che abbiate ricordato al partner quanto tenete a lui/lei.

Pagine: 1 2

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.