Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 17 Aprile |
Santa Kateri Tekakwitha
home iconNews
line break icon

Madre-figlia, secondo la scienza è il rapporto più forte

MATKA PRZYTULA SIĘ Z CÓRKĄ

Shutterstock

Fanny Leroux - pubblicato il 13/08/19

Tra tutti i legami familiari, uno studio statunitense ha dimostrato che quello tra madre e figlia è il più potente. È la spiegazione dei risultati di una ricerca che cercava di dimostrare un'altra cosa

Nella psicologia dell’adulto e del bambino si dà priorità allo studio del rapporto di ogni individuo con la sua famiglia. Alcuni ricercatori statunitensi hanno deciso di affrontare questo tema analizzando separatamente ogni legame. L’obiettivo dello studio, pubblicato dal The Journal of Neuroscience, era dimostrare perché e come si trasmettevano certe patologie all’interno della famiglia, e si è constatato che la trasmissione avveniva soprattutto tra madre e figlia, dimostrando così la forza del legame tra loro. Un rapporto che potrebbe spiegare molte cose.

Konstantin Yolshin | Shutterstock

Dettagli dello studio sui legami familiari

I ricercatori della California hanno selezionato 35 famiglie in buona salute, senza disturbi neurologici o psichiatrici, senza precedenti di consumo di farmaci forti o droghe e senza controindicazioni per la risonanza magnetica. Grazie a questo esame, è stata elaborata una “mappa” del cervello.

Le analisi riguardavano i rapporti padre-figlia, padre-figlio, madre-figlio e madre-figlia in quantità quasi equivalenti.

L’obiettivo dello studio era soprattutto quello di capire perché e come la depressione e i disturbi dello stato d’animo sembravano trasmettersi tra i membri delle famiglie, principalmente tra madri e figlie.

Shutterstock / Tymonko Galyna

  • 1
  • 2
Tags:
educazionefiglimadriscienza
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Don Davide conduce la nuova edizione de "I Viaggi del cuore"
Gelsomino Del Guercio
Don Davide Banzato: la fuga dal seminario, l’amore per un&#...
2
BLESSED CHILD
Philip Kosloski
Coprite i vostri figli con la protezione di Dio con questa preghi...
3
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
4
Lucandrea Massaro
“Cosa succede se un prete si innamora?”
5
AUGUSTINE;
Aleteia Brasil
8 grandi santi che soffrivano di depressione ma non si sono mai a...
6
MIGRANT
Jesús V. Picón
Il bambino perduto nel deserto ci invita a riflettere
7
Paola Belletti
È cieco chi vede in Isabella solo la sindrome di Down
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni