Ricevi Aleteia tutti i giorni
Solo le storie che vale la pena leggere: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!
Aleteia

Quanta vita porta una bambina che vive solo un’ora!

Condividi
Regina e Erik hanno già 8 figli e sono in attesa della nona. In casa, il clima è di eccitazione. Ma non tutto va come dovrebbe. Il controllo al quarto mese di gravidanza lascia pochi dubbi: la bambina è affetta da spina bifida e Trisomia 18. Per Regina e Erik non esistono alternative alla vita, comunque si presenti. Cercano il luogo in cui accogliere la bambina al meglio e si imbattono nel Neonatal Comfort Care Program di NY. “Da quel momento tutto è cambiato. Eravamo in pace, nonostante fossimo a conoscenza di tutti i problemi, perché sapevamo che sarebbe stata accolta, curata e amata”. Caeli nasce il 18 giugno 2014 e vive meno di un’ora, ma circondata dall’affetto di genitori e fratelli. “Abbiamo cantato, ognuno ha potuto tenerla in braccio. È stato un momento in qualche modo gioioso”. Sono bastati meno di 60 minuti a Caeli per lasciare per sempre un segno nella vita della sua famiglia e di chi ha partecipato alla sua nascita e al funerale. “Dio non fa differenza tra una vita lunga e una breve. La vita di Caeli è stata molto breve, ma è stata una vita completa!”.

 

 

Scopri altre storie come questa

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni