Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 26 Novembre |
Santa Caterina d'Alessandria
home iconStile di vita
line break icon

Cos'è che C.S. Lewis definiva un “cancro spirituale”?

Zuzanna Górska-Kanabus - pubblicato il 06/08/19

L'orgoglio è uno dei sette peccati capitali, ma è una malattia curabile

È splendido sentire di riuscire ad essere orgogliosi di quello che raggiunge una persona amata. I coniugi e i genitori conoscono bene questo sentimento di profonda soddisfazione quando vedono riuscire la propria metà o i propri figli. In quei momenti, sembra che il nostro cuore si ampli e ci riempiamo di gioia e d’amore.

L’orgoglio come competizione

Se alla base dell’orgoglio c’è la competizione anziché l’amore, allora l’orgoglio diventa uno dei sentimenti più distruttivi che possiamo provare. Una persona orgogliosa in questo senso è in continua competizione, e cerca sempre dei modi per essere migliore delle altre. Si gode il successo solo quando significa sconfiggere qualcun altro. Anziché cercare di migliorarsi, le persone di questo tipo vogliono solo essere migliori degli altri.

Nel suo libro Il Cristianesimo Così Com’è, C.S. Lewis descrive una posizione di questo tipo in questo modo:

“L’orgoglio non trae piacere dal fatto di avere qualcosa, ma solo dall’avere più di un altro uomo… È il confronto che rende orgogliosi: il piacere di essere al di sopra degli altri”.

“Se un atteggiamento di questo tipo getta radici nel cuore, sarà difficile dire ‘basta’ e rallentare. Anziché assicurarsi che lo stipendio basta a soddisfare le proprie necessità, ci si paragonerà ad altre persone. Il problema è che si troverà sempre qualcuno che guadagna di più. Non si imparerà ad acquisire la conoscenza se non per gradi e diplomi, e come segue dallo stesso principio, anziché costruire bei rapporti a lungo termine con la gente si misurerà il proprio valore in base al numero di persone che si conoscono e al loro prestigio”.

“Se si è dominati da questa forma di orgoglio, si sarà sempre ansiosi, perché si temerà sempre che qualcun altro abbia più denaro, migliori legami e vestiti più belli. Un atteggiamento di questo tipo priverà della gioia, del senso di soddisfazione e dell’accettazione di sé. Avvelenerà lentamente”.

“L’orgoglio è un cancro spirituale: divora la possibilità stessa di amare, la soddisfazione, perfino il buonsenso. Alla fin fine porta a odio, ostilità e guerra”.

  • 1
  • 2
Tags:
cancroclive staples lewisorgoglio
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Paola Belletti
Lucia Lombardo, dall'esoterismo alla fede in ...
COUPLE
Juan Ávila Estrada
Matrimonio: voglio amare il mio coniuge, ma n...
WSZYSTKICH ŚWIĘTYCH
Gelsomino Del Guercio
8 modi per aiutare e liberare le anime del Pu...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
WOJTYLA
Teologia del corpo and more
La vera rivoluzione sessuale fu quella del ve...
KONTEMPLACJA
Mercedes Honrubia García de la Noceda
Accetto la separazione con speranza, per amor...
Gelsomino Del Guercio
Il Papa donò un rosario a Maradona. E lui dis...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni