Ricevi Aleteia tutti i giorni
Le notizie che non leggi altrove le trovi qui: inscriviti alla newsletter di Aleteia!
Iscriviti!
Aleteia

Recitate questa preghiera serale di Sant’Agostino mentre cercate di addormentarvi

MAN SLEEPING
Shutterstock
Condividi

Preghiera che circonda le persone a voi care con la protezione celeste

Nel vasto tesoro delle preghiere cattoliche ci sono molte preghiere serali, ma quelle scritte dai santi sono poche.

Una molto breve ma splendida è in genere attribuita a Sant’Agostino, santo popolare del V secolo. L’aspetto unico di questa preghiera è che prega non solo per la persona che sta per addormentarsi, ma anche per le persone a lei care, affidandole a Dio e chiedendo la sua grazia protettrice per confortarle:

Guarda, Signore, chi lavora, sta sveglio o piange stanotte.
Dona agli angeli e ai santi la custodia di chi dorme.
Signore Gesù Cristo, assisti chi è malato, dona sollievo a chi è stanco,
benedici i morenti, allevia il dolore di chi soffre,
abbi pietà degli afflitti,
custodisci chi è felice e tutti per il Tuo amore. Amen.

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni