Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 19 Settembre |
Notre Dame de la Salette
home iconStile di vita
line break icon

Compio 50 anni, il Signore è stato buono: non mi ha mai dato nulla di quello che volevo!

man praying in a church

By Tiwiplusk/Shutterstock

Alessandro Benigni - pubblicato il 31/07/19

Mi ha dato invece quello che mi serviva per guarire.

Compio cinquant’anni. Mezzo secolo. C’è solo da ringraziare. E’ stato quello che è stato: guardando indietro, è stato tutto un dono. Tutto adesso è semplice da capire, chiaro anche quand’era buio. Ed è presto detto. Vengo dai campi di barbabietole, dai giardini di fichi e dagli argini senza fine, proprio sotto al Po. Ma ho nel sangue il vino e l’olio e il legno duro di Ascoli: nei muscoli, nelle ossa e nell’anima la forza degli antichi piceni, capaci di resistere a tutto, perfino ai Romani. Sono ignorante ed irruento come un longobardo, ma sincero e tenace fino alla fine, come un contadino di Castignano. Il mio spirito ha masticato i sassi. Qualcuno l’ho anche digerito. Ho messo da parte una montagna di difetti e un mare di errori: sono il mio capitale. Nessuno me lo ruberà.

SZYSZKA
Adib Harith Fadzilah/Unsplash | CC0


VINCENT, NAGLE, MONASTERO, WI FI

Leggi anche:
Dio per noi desidera una sola cosa, che non Gli chiediamo mai!

Il Signore è stato buono: non mi ha mai dato nulla di quello che volevo, di quello che cercavo. Mi ha dato invece quello che mi serviva per guarire. E siccome sono uno sciocco, manesco e caratteriale, me l’ha dato poco per volta, con dolcezza, nell’unica sequenza che potevo capire, con “una buona misura, pigiata, scossa e traboccante”. Prima mi ha dato una figlia, poi una moglie, poi un figlio da servire e proteggere, da amare e benedire finché avrò vita. Ogni cosa, lascia un segno. Ma il Signore è buono. Io ho visto e testimonio: a chi chiede nel Suo Nome, Egli dà. Non quello che si chiede, ma quello che davvero serve per guarire.

JAK ZADBAĆ O SIEBIE
Liana Mikah/Unsplash | CC0

QUI IL LINK ALL’ARTICOLO ORIGINALE PUBBLICATO DA ALESSANDRO BENIGNI

Tags:
amore di diocompleannofigligratitudinemoglie

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
BABY
Mathilde De Robien
Nomi maschili che portano impresso il sigillo di Dio
3
PAURA FOBIA
Cecilia Pigg
La breve preghiera che può cambiare una giornata stressante
4
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
5
Gelsomino Del Guercio
La Madonna nera è troppo sfarzosa: il parroco la “spoglia”. Ed è ...
6
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
7
Paola Belletti
Tre suicidi tra i giovanissimi il 1°giorno di scuola
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni