Aleteia logoAleteia logoAleteia
martedì 07 Dicembre |
Sant'Ambrogio
Aleteia logo
Storie
separateurCreated with Sketch.

Il meraviglioso gesto dei compagni di classe al diploma di un ragazzo autistico

AUTIST

Capture Youtube

Dolors Massot - pubblicato il 26/07/19

Far felice un'altra persona rende felici anche noi

Putnam County è una zona dello Stato della Florida (Stati Uniti) con circa 73.000 abitanti. In genere non appare nei mezzi di comunicazione, ma di recente ha richiamato l’attenzione delle reti sociali per un gesto esemplare, i cui protagonisti sono gli allievi e il preside della Carmel High School.

La scuola è stata frequentata in questi anni da Jack Higgins, un ragazzo con necessità speciali per una forma molto grave di autismo che lo rende particolarmente sensibile ai rumori. I suoi compagni di corso conoscevano bene le problematiche del ragazzo, e sono sempre stati disposti a facilitare la sua vita a scuola. Sono cresciuti insieme, si rispettano e si dimostrano ogni giorno grande affetto.

Alla fine del corso sono iniziati i preparativi per la festa di diploma, ma i genitori di Jack (Pat e Barbara) hanno comunicato al preside che purtroppo il figlio non avrebbe potuto assistere alla cerimonia. Per via dell’autismo, credevano che non si sarebbe trovato bene in una lunga cerimonia con applausi, grida, musica ad alto volume e grida.

Gli Higgins hanno deciso a malincuore che Jack sarebbe rimasto a casa, ma quando il preside lo ha saputo ha ritenuto che non si sarebbe realizzato l’obiettivo educativo per cui l’équipe accademica si sforza tanto ogni giorno, e quindi ha convocato il personale, i professori e gli alunni per proporre loro una grande sfida.

Il giorno del diploma, i genitori di Jack sono andati alla cerimonia insieme al figlio, confidando in quello che aveva detto loro il preside, e quale sorpresa quando hanno visto che la cerimonia si è svolta in silenzio!

Tutti gli allievi hanno voluto condividere la gioia di quel momento con Jack, e non si sono curati del fatto che mancassero le grida di giubilo. Erano ben poca cosa rispetto al fatto di vedere il loro amico e compagno godersi quella giornata unica come chiunque altro.

Il più commosso per il gesto degli studenti è stato il preside della Carmel High School: “Ho avuto la fortuna di vedere cose davvero notevoli nei miei 31 anni di carriera, ma questa è stata la più incredibile. Gli studenti sono stati all’altezza della circostanza, ma lo è stato anche Jack: è molto limitato dal punto di vista verbale, ed è stato molto pesante per lui trovarsi davanti a una grande folla pensando che ci sarebbe stato molto rumore. È stato molto coraggioso a camminare fino al palco, gli sarà sembrato che durasse un’eternità, e a farlo con grazia, classe e forza”.

Tags:
autismoscuolasolidarieta
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni