Aleteia logoAleteia logoAleteia
sabato 13 Aprile |
Aleteia logo
Chiesa
separateurCreated with Sketch.

Cosa sono le indulgenze, e come si possono ottenere?

web3-woman-praying-faith.jpg

unsplash-logoBen White

Catholic Link - pubblicato il 26/07/19

di Mauricio Montoya

Abbiamo sentito parlare molte volte delle indulgenze – durante celebrazioni eucaristiche, conferenze, lezioni di storia e perfino nelle conversazioni con persone che per tanti versi non sono d’accordo con la Chiesa. Ma noi cattolici sappiamo cos’è un’indulgenza e come si ottiene?

Vorrei condividere con voi alcuni punti per avere una maggiore chiarezza su questa ricchezza della nostra fede:

1. Cosa sono le indulgenze?

NEW YEAR
PIXABAY

Ci serviremo del Catechismo della Chiesa Cattolica per offrire una risposta a questa domanda: “Le indulgenze sono la remissione dinanzi a Dio della pena temporale meritata per i peccati, già perdonati quanto alla colpa, che il fedele, a determinate condizioni, acquista, per se stesso o per i defunti mediante il ministero della Chiesa, la quale, come dispensatrice della redenzione, distribuisce il tesoro dei meriti di Cristo e dei Santi” (Compendio del Catechismo della Chiesa Cattolica, n. 312)

Le indulgenze, quindi, sono la piena manifestazione della misericordia di Dio nei confronti degli uomini. Si tratta dunque della remissione della pena temporale ottenuta per i peccati e che resta nell’uomo anche dopo aver confessato le sue colpe come una specie di segno o residuo che si manifesta in abitudini disordinate o nella tendenza a tornare al peccato. Il sacramento della Confessione, i peccati, la redenzione e la comunione dei santi sono collegati.

Nel corso della storia, le indulgenze hanno subìto varie deviazioni e interpretazioni sbagliate, soprattutto nel Medioevo, quando si è verificata la vendita delle indulgenze come mezzo per ottenere grandi vantaggi economici, il che ha portato alla Riforma con le tesi di Martin Lutero. Questa abitudine è stata completamente abbandonata dalla Chiesa, ed è condannata qualsiasi attività che cerchi di ottenere lucro attraverso il sacro.

2. Che tipi di indulgenze esistono?

MAN, HAND, HELP
Liderina | Shutterstock

Le indulgenze possono essere parziali ed essere ottenute varie volte in una giornata, a meno che non ci siano altre indicazioni della Chiesa, o plenarie (totali), che si possono ottenere una volta al giorno, soprattutto nelle feste o nelle celebrazioni importanti. Possono essere sempre concesse come suffragio per i fedeli defunti.

Ad esempio, se si va a pregare per un defunto in un cimitero si può ottenere un’indulgenza parziale. Se si realizza questo atto dal 1° all’8 novembre, si potrà ricevere un’indulgenza plenaria. Esistono varie date speciali in cui si possono ottenere, come il Corpus Domini, la Pentecoste o i venerdì di Quaresima, per fare qualche esempio.

La differenza tra indulgenze parziali e plenarie è che in queste ultime si perdona ogni traccia di peccato, permettendo che l’anima resti con la grazia di entrare direttamente in cielo, mentre con quelle parziali si cancella solo una parte della pena per i peccati.

3. Quali sono le condizioni per ottenerle?

PEACE
Cathopic

La Chiesa ci indica che per ottenere un’indulgenza dobbiamo avere una disposizione d’animo che dimostri il nostro desiderio di una sincera conversione, e quindi ci chiede di rispettare queste condizioni:

1. Una sincera rinuncia al peccato
2. La confessione delle colpe nei giorni vicini all’ottenimento dell’indulgenza.
3. La partecipazione attiva e pia alla Santa Eucaristia.

4. Come si ottengono le indulgenze?

MODLITWA
StockPhotosArt | Shutterstock

Le indulgenze plenarie si ottengono stando in adorazione del Santissimo per almeno mezz’ora, realizzando la Via Crucis completa o recitando il santo Rosario in una chiesa, e anche con la benedizione Urbi et Orbi del Santo Padre e il rinnovamento delle promesse battesimali nella Veglia di Pasqua.

Le indulgenze parziali si ottengono mediante la recita costante di giaculatorie, la pratica di atti di devozione, le opere di carità e la penitenza.

Tags:
indulgenza plenariaindulgenze
Top 10
See More