Aleteia logoAleteia logoAleteia
sabato 04 Dicembre |
San Giovanni Damasceno
Aleteia logo
For Her
separateurCreated with Sketch.

Corriamo continuamente e non facciamo la sola che ci serve davvero

KOBIETA W ŚWIETLE

Evgenij Yulkin/Stocksy United

Credere - pubblicato il 19/07/19

Se ci credi davvero perché dedichi così poco tempo ad ascoltare, leggere, meditare, vivere la parola di Dio? Cosa aspetti? Lasciati mettere in crisi dal verbo di Dio che ti parla attraverso la sua Parola.

di Chiara Amirante

C’è un racconto del vangelo di Luca che mi è stato di grande aiuto nel comprendere più in profondità quanto sia fondamentale crescere nella preghiera contemplativa.

Marta […] si fece avanti e disse: “Signore, non t’importa nulla che mia sorella mi abbia lasciata sola a servire? Dille dunque che mi aiuti”. Ma il Signore le rispose: “Marta, Marta, tu ti affanni e ti agiti per molte cose, ma di una cosa sola c’è bisogno. Maria ha scelto la parte migliore, che non le sarà tolta” (10,39-42).

Sprechiamo tantissimo tempo ed energie nell’agitarci, nel preoccuparci per mille cose che riteniamo di assoluta importanza e poi ci rendiamo conto di non avere concluso niente e di avere perso di vista ciò che è più importante nella nostra vita.


RAGAZZA A BRACCIA APERTE

Leggi anche:
Ogni giorno ha la sua pena e la Grazia per poterla vivere!

Una sola è la cosa necessaria! È forte questa affermazione di Gesù! In una società dove siamo portati a correre continuamente, siamo esposti alla pressione di mille urgenze, di continui impegni che sembrano davvero inderogabili, Colui che è la Verità ci ricorda che anche le cose più belle e sacre (Marta si sta dando da fare per servire Gesù, perché Lui si possa sentire accolto bene… non sta certo perdendo tempo in qualcosa di insignificante), se non scaturiscono dalla preghiera, non sono importanti. Tutto si riempie di significato solo se ci sappiamo concentrare sull’unica cosa necessaria: stare in ascolto di Gesù che parla alla nostra anima.

Quanto tempo della tua giornata dedichi a restare “ai piedi di Gesù”? Quanto ti impegni ad aprire il tuo cuore per metterti in profondo ascolto di quanto Lui desidera suggerirti?

Il Verbo di Dio parla al tuo cuore! Se ci credi davvero, perché dedichi così poco tempo ad ascoltare, leggere, meditare, vivere la Parola di Dio? Che cosa aspetti? Lasciati mettere in crisi dal Verbo di Dio che ti parla attraverso la sua parola, che è capace di entrare nella profondità del cuore e dell’anima per trasfigurare ogni ferita e incidere a fuoco parole di luce, di verità, di amore capaci di rinnovare la nostra vita!




Leggi anche:
“Calma! La mia prima ora del mattino appartiene al Signore”

QUI IL LINK ALL’ARTICOLO ORIGINALE PUBBLICATO SU CREDERE

Tags:
ascoltopreghiera
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni