Ricevi Aleteia tutti i giorni
Iscriviti alla newsletter di Aleteia, il meglio dei nostri articoli gratis ogni giorno
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

I 5 libri più belli della settimana scelti per le donne

GIRL READING
Foto di Wilson Vitorino di Pexels
Condividi

Clicca qui per aprire la galleria fotografica

Vi annoierò, ma pochissimo, con il racconto breve delle abitudini di lettura della mia famiglia. In questo periodo essendosi aggiunta la variabile non da poco del tempo a disposizione e dell’obbligo di leggere alcuni titoli entro l’inizio del nuovo anno scolastico, è carino vedere come per esempio il rapporto della figlia più piccola con la lettura sia diventato una specie di duello o una sorta di tango argentino. Un passo a due, comunque, che prevede continui avvicinamenti e scostamenti, momenti di fuggente passione che si risolvono in fretta in lunghe e pensose lontananze.

Uno dei tre che deve leggere e con il quale era già a buon punto, è latitante da più di due settimane. Anzi approfitto per lanciare un appello: oscar Mondadori che ti lasciavi sfogliare docile dalla mia bimba riccioluta, che hai accettato senza recriminare lo sfregio di qualche orecchia di troppo, la molestia di granelli di sabbia ruvida tra le tue pagine, che ci seguivi in spiaggia sapendo già che non ti avrebbe nemmeno aperto ma in caso solo sgocciolato. Ecco tu, proprio tu: dove ti sei cacciato?

L’estate per me significa invece aggiungere: leggo sempre più libri contemporaneamente. Con risultati discutibili ma è una bulimia che guardo con una certa benevolenza.

Il marito aveva finalmente imbracciato il romanzo giusto, aveva detto a tutti che la storia lo stava appassionando, lo cercava se non più almeno come lo smartphone fino a che non è andato perso.

La figlia più grande legge e rilegge romanzi e saghe, qualche incursione nel fantasy, nel distopico, qualche assaggio di classici e poi, ardimento assoluto, la lettura del capitolo preferito della saga preferita letto in lingua originale.

E voi, come leggete? Anche il vostro rapporto amoroso con i libri è caratterizzato da qualche piccola mania o buffa abitudine?

Voi, per esempio, sapete sempre dove appoggiate il libro che state gustando?

 

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.