Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 27 Novembre |
Beata Vergine della Medaglia Miracolosa
home iconcontenuto sponsorizzato
line break icon

Sei un lettore di Aleteia? Non ci sono più scuse per non imparare una lingua

Jesús Colina | 18/07/19

Una proposta per imparare una lingua con il metodo Rosetta Stone® proposto da ProLingua International a religiosi e i nostri lettori.

Cattolico vuol dire universale. E per molte persone, in particolare sacerdoti, religiose, missionari o anche laici, significa anche uscire della propria terra, imparare una nuova lingua, per vivere la propria vocazione insieme a fratelli e sorelle di altri paesi e culture.

Con l’obiettivo di aiutare i missionari ad imparare le lingue,  25 anni fa è nato a Roma, all’ombra della cupola della Basilica di San Pietro del Vaticano, ProLingua International, centro che ha introdotto nell’ambiente ecclesiale le più innovative tecniche di apprendimento delle lingue.

Fedele a questa storia, ProLingua International presenta adesso una proposta totalmente innovativa: la possibilità d’imparare una nuova lingua da qualsiasi parte del mondo,  attraverso la prestigiosa piattaforma Rosetta Stone®, dedicata all’apprendimento linguistico online e con il supporto di ProLingua.

Questo metodo permette d’imparare la lingua a qualsiasi ora della giornata, tutto l’anno, dal proprio  PC, Mac, tablet o smartphone ad un prezzo unico.

La proposta, disponibile anche ai lettori di Aleteia.org, permette d’imparlare una lingua  in modo intuitivo, naturale e divertente associando immagini, suoni e parole. 

“Con il nostro corso la lingua non si studia, si parla!”, spiega Freddy Nicolas. Il loro obiettivo consiste nel “trasformare ogni momento della giornata in un’esperienza di apprendimento divertente e dinamica”.

È possibile approfittare di questa proposta visitando la pagina: https://it.aleteia.org/ProLingua/