Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 29 Settembre |
San Venceslao
home iconSpiritualità
line break icon

La canzone con cui Gesù mi ha tirato fuori dalla mia crisi di preghiera

KOBIETA

Kyle Frederick/Unsplash | CC0

Catholic Link - pubblicato il 12/07/19

“Mi fai impazzire…”

Sono riuscita a cogliere questo con questa canzone e con molte altre che da allora mi parlano del suo amore, che non è un amore gettato in aria e che noi dobbiamo trattenere tra le mani. Il suo amore viene lanciato verso di noi, noi ne siamo l’oggetto, e non si stanca di sedurci.

“Come spiegartelo? Mi innamoro, più fuggi più ti adoro…” L’esperienza che abbiamo con le persone/gli uomini ci fa aspettare lo stesso da Gesù, ma l’amore di Gesù è sempre di più di quello che ci aspettiamo. Questa canzone descrive la speranza che ha Dio di arrivarci sempre al cuore. Non importa se abbiamo abbandonato la preghiera, la Messa, la sua Parola, l’amore… Egli è sempre innamorato di noi. È per noi che fa festa, e non per i 99 giusti che non hanno bisogno di conversione!

“Oggi voglio dirti che una vita senza di te non vale la pena…”

La colpa è un altro nome per la superbia, una trappola del demonio che vuole solo allontanarci dall’incontro con Dio. Quando siamo stati un po’ di tempo senza avvicinarci a Dio proviamo un po’ di vergogna a tornare a Lui. Il Suo amore ci trascende, e crediamo che sia arrabbiato con noi.

La colpa ci fa vedere Dio come impotente di fronte ai nostri peccati, ma Dio sfida sempre le barriere e ci viene incontro. Forse dobbiamo solo abbassare la guardia e dirgli: “Perdono. Mi sono perso, mi conosci, ma sono un’altra volta qui. Cosa volevi dirmi?”

“Mi fai impazzire, sono disperato, perché i tuoi problemi sono complicati”

Per la prima volta immagino Gesù con la sua preoccupazione reale per noi. Come guarda Gesù i nostri amori e disamori, le nostre ferite e i nostri trionfi? Quanto deve guarire e guidare! Forse siamo molto duri con Lui: diamogli il tempo di rivelarci le Sue risposte, il Suo amore, la Sua compagnia e la nostra forza e fedeltà a poco a poco, giorno dopo giorno.

Non disperiamo – ci sono tappe della vita in cui bisogna confidare nel fatto che stia agendo in noi e nel nostro mondo, anche quando sembra che sia impegnato in altro.

È questo che vuol dire Paolo quando dice che è Dio che giustifica!

“Che diremo dunque riguardo a queste cose? Se Dio è per noi chi sarà contro di noi? Colui che non ha risparmiato il proprio Figlio, ma lo ha dato per noi tutti, non ci donerà forse anche tutte le cose con lui? Chi accuserà gli eletti di Dio? Dio è colui che li giustifica. Chi li condannerà? Cristo Gesù è colui che è morto e, ancor più, è risuscitato, è alla destra di Dio e anche intercede per noi. Chi ci separerà dall’amore di Cristo? Sarà forse la tribolazione, l’angoscia, la persecuzione, la fame, la nudità, il pericolo, la spada? (…) In tutte queste cose, noi siamo più che vincitori, in virtù di colui che ci ha amati. Infatti sono persuaso che né morte, né vita, né angeli, né principati, né cose presenti, né cose future, né potenze, né altezza, né profondità, né alcun’altra creatura potranno separarci dall’amore di Dio che è in Cristo Gesù, nostro Signore”.

Qui l’articolo originale pubblicato su Catholic Link.

  • 1
  • 2
Tags:
canzonecrisigesù cristopreghiera
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE FRANCIS
Gelsomino Del Guercio
10 tra le frasi e i gesti più discussi di Papa Francesco
2
PRAYING
Gelsomino Del Guercio
3 preghiere di guarigione per spezzare malefici e malattie
3
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
4
Gelsomino Del Guercio
Papa Francesco su Tv2000: parliamo con i nostri defunti, loro son...
5
SHEPHERDS
José Miguel Carrera
Il dolore dei genitori per i figli che non vogliono più sapere ni...
6
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
7
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni