Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 17 Settembre |
Roberto Bellarmino
home iconSpiritualità
line break icon

5 suggerimenti su come ricevere l’Eucaristia

WEB 3 EUCHARIST

TATJANA SPLICHAL | DRUŽINA

Catholic Link - pubblicato il 10/07/19

3. Arrivare a Messa qualche minuto prima

Assistere alla Messa e ricevere Gesù Cristo nell’Eucaristia è la cosa più significativa che possiamo fare.

Se andaste a una cena importante, ad esempio con diplomatici o vescovi, vi limitereste a entrare, sedervi a tavola e cominciare a mangiare? Probabilmente no.

Vi vestireste per bene e arrivereste presto per parlare con la gente, vi mettereste seduti quando venite chiamati per la cena e seguireste il “protocollo” per quell’evento. C’è una certa preparazione.

Se facciamo molta attenzione in occasione di una cena formale, tanto più dovremmo prepararci per il banchetto nuziale eterno. Prendetevi qualche minuto prima della Messa per preparare il vostro cuore a ricevere Cristo e per pregare.

4. Compiere un atto di reverenza prima di ricevere l’Eucaristia

State per ricevere il Corpo, il Sangue, l’Anima e la divinità del Re dell’universo. Come si possono esprimere il rispetto e la reverenza dovuti a questo momento?

Onestamente, probabilmente non riusciremo mai a esprimere il rispetto che merita il nostro Salvatore, ma dobbiamo cercare di fare il possibile!

Come? Potrebbe essere il fatto di genuflettersi o fare un profondo inchino prima di ricevere l’Eucaristia. In questo atto reverenziale, riconosciamo chi siamo davanti a Dio e ci umiliamo per riceverlo.

5. Recitare una preghiera di ringraziamento dopo la Messa

Torniamo alla scena della cena (ricordate i vescovi e i diplomatici). Una volta finito di mangiare, vi alzereste e uscireste subito dalla stanza? No! Soprattutto se altre persone stessero ancora sedute a mangiare e ci fosse altro in arrivo.

Dopo aver ricevuto la Comunione, siamo uniti a Gesù nel massimo modo in cui possiamo esserlo sulla Terra.

È la nostra possibilità di aprirgli il cuore senza riserve, effondere il nostro amore e chiedere qualunque grazia di cui abbiamo bisogno.

Rimanendo qualche minuto dopo la Messa, stiamo dicendo a Gesù che è importante per noi, che il nostro rapporto con Lui conta e garantisce il nostro amore e la nostra attenzione.

E allora, tornando alla domanda iniziale, dobbiamo ricevere Gesù sulla lingua o in mano?

Quanto alla ricezione sulla mano, San Cirillo di Gerusalemme offre ulteriori indicazioni: “Quando vi avvicinate, assicuratevi di non farlo con la mano tesa e le dita aperte o allargate. Mettete piuttosto la mano sinistra come trono sotto la destra, come si addice a chi sta per ricevere il Re. Poi ricevetelo, facendo attenzione a che nulla vada perduto”.

Volete altre informazioni su come ricevere l’Eucaristia con reverenza (e qualche altro dettaglio di ciò che abbiamo detto)? Guardate questo video!

Qui l’articolo originale pubblicato su Catholic Link.

  • 1
  • 2
Tags:
comunione

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
GETAFE
Dolors Massot
Due sorelle giovanissime diventano suore contemporaneamente a Mad...
3
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
4
THERESA GIUNI
Unione Cristiani Cattolici Razionali
Giuni Russo è giunta fino a Cristo per mano d...
5
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
6
EUCHARIST
Philip Kosloski
Preghiere da recitare all’elevazione dell’Ostia a Messa
7
Gelsomino Del Guercio
La Madonna nera è troppo sfarzosa: il parroco la “spoglia”. Ed è ...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni