Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 13 Giugno |
Cuore Immacolato
home iconNews
line break icon

Presunte molestie sessuali, revocata l’immunità diplomatica al nunzio in Francia

MGR LUIGI VENTURA

Corinne SIMON/CIRIC

Gelsomino Del Guercio - pubblicato il 09/07/19

Monsignor Luigi Ventura è indagato per "aggressioni sessuali". Ma è stato lui a collaborare con le autorità giudiziarie fin dall'inizio. Solo dopo è intervenuto il provvedimento del Vaticano

Il Vaticano ha revocato l’immunità diplomatica del suo rappresentante in Francia, monsignorLuigi Ventura, oggetto di un’indagine per «aggressioni sessuali».

E’ quanto annunciato dal ministero degli Esteri di Parigi. «Il ministero dell’Europa e degli Affari Esteri, che aveva trasmesso alla Santa Sede la richiesta di revoca dell’immunità del nunzio apostolico in Francia presentatale dal procuratore della Repubblica di Parigi, ha ricevuto conferma da parte della Santa Sede della sua rinuncia all’immunità per la procedura in questione», ha riferito un portavoce del Quai d’Orsay(Ansa, 8 luglio).


GEORGE PELL

Leggi anche:
Anche il Vaticano sta indagando sugli abusi sessuali del cardinale Pell

“Un gesto di collaborazione”

La Santa Sede ha confermato precisando che «si tratta di un gesto straordinario che conferma la volontà del Nunzio – ha spiegato il portavoce vaticano Alessandro Gisotti – espressa fin dall’inizio della vicenda, di collaborare pienamente e spontaneamente con le autorità giudiziarie francesi, competenti per il caso. La Santa Sede ha atteso, per assumere questa decisione, la conclusione della fase preliminare del procedimento».

“Ha liberamente partecipato”

La conclusione della fase preliminare del procedimento a carico del Nunzio in Francia è stata comunicata alla Santa Sede a fine giugno. Monsignor Ventura «ha liberamente partecipato» a questa fase giudiziaria, ha precisato ancora Gisotti, aggiungendo che la decisione della Santa Sede, relativa alla rinuncia dell’immunità diplomatica, «è stata comunicata ufficialmente alle autorità francesi la settimana scorsa».

Di origini lombarde, l’ ‘ambasciatorè del Vaticano in Francia ha 74 anni. Rappresenta la Santa Sede a Parigi dal 2009.




Leggi anche:
4 casi di sacerdoti ingiustamente incarcerati per abusi sessuali che non hanno commesso

Le presunte molestie in Francia

A scatenare le indagini erano state le denunce di un paio di giovani funzionari del municipio di Parigi.

Il caso era esploso lo scorso 24 gennaio, quando la Procura della Repubblica di Parigi ha aperto una indagine per «aggressione sessuale» a carico del diplomatico vaticano in seguito alla denuncia partita dal Comune della capitale francese. La stampa francese aveva ricostruito così i fatti: il 17 gennaio, in occasione dei tradizionali auguri di inizio anno del sindaco di Parigi Anne Hidalgo alle autorità civili, diplomatiche e religiose, all’Hotel de Ville, il rappresentante diplomatico vaticano, in quanto decano del corpo diplomatico presso la Repubblica francese, ha accompagnato la prima cittadina della capitale francese, come consuetudine protocollare, dal suo studio al salone del ricevimento.

PARIS, FRANCE
Pixabay - Public Domain

6 Francia44.000.000 cattoliciLa Francia ha una lunga storia che la lega alla Chiesa cattolica. I re francesi erano noti per il fatto di cercare la guida e il favore del Papa.

Prima il presule avrebbe a più riprese “allungato la mano” su un giovane dell’ufficio responsabile delle relazioni internazionali del municipio di Parigi, che ha poi sporto denuncia. A questa prima denuncia se ne erano aggiunte nel corso delle settimane altre due: una presentata da un altro dipendente del comune di Parigi e una risalente a un’epoca nella quale il monsignore era di stanza nella nunziatura presso un altro paese diversi anni fa (askanews.it, 8 luglio).

Le presunte molestie in Canada

Una denuncia nei suoi confronti è stata recentemente presentata anche in Canada, sempre per presunte molestie sessuali, secondo quanto riferito nei mesi scorsi dalla Nunziatura di Ottawa. L’arcivescovo Ventura è stato infatti nunzio in Canada dal 2001 al 2009. E anche in questo caso la denuncia era arrivata da un giovane uomo, per una molestia subita sempre nel corso di una cerimonia ufficiale (Il Messaggero, 8luglio).


GADKI

Leggi anche:
Mai più nascondere presunti abusi sessuali: ora sono ufficiali le linee guida della Cei

Tags:
abusifranciaimmunità diplomaticamonsignor luigi venturasanta sede
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
Gelsomino Del Guercio
Strano cerchio bianco sulla testa del Papa. Il video diventa vira...
3
Landen Hoffman
Sarah Robsdotter
“Gli angeli mi hanno preso e Gesù mi vuole bene”: un bimbo di 5 a...
4
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
5
MOTHER AND LITTLE DAUGHTER,
Silvia Lucchetti
Lui si suicida dopo aver ucciso le figlie: Giulia torna a vivere ...
6
Claudio De Castro
Sono andato a Messa distratto, e Gesù mi ha dato una grande lezio...
7
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni