Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 29 Settembre |
San Venceslao
home iconStile di vita
line break icon

Temete il rifiuto se non volete avere rapporti intimi?

COUPLE

Geniuskp - Shutterstock

Luisa Restrepo - pubblicato il 05/07/19

Diritto di scegliere una relazione più seria

Il pudore, parola che ha ormai perso in quasi tutti i casi il suo significato, rappresenta un contrappeso al desiderio di risultare graditi, e offre un margine di dubbio per poter scegliere i ragazzi che piacciono e con cui si vuole avere un rapporto più serio.

Oggi il fatto di non avere rapporti intimi con qualcuno poco tempo dopo aver iniziato a uscie insieme (o addirittura la prima sera) è considerato un atto di ostilità o una mancanza di un atteggiamento sano nei confronti della propria sessualità.

È triste constatare che i giovani di oggi non hanno spesso un concetto di intimità legato ai rapporti sessuali. Dall’altro lato, è triste anche rendersi conto del fatto che qualsiasi rifiuto è mal visto e che spesso il tema non può essere trattato in modo diretto, ovvero che molte ragazze non sono in grado di essere chiare con il partner pensando che se lo sono si arriverà a litigare se non a qualcosa di peggio.

Il problema è come dire di no senza che l’altro si allontani.

Per finire, vorrei sottolineare che la purezza non rovina mai i rapporti d’amore. Se la relazione è basata solo sull’aspetto sessuale la purezza le porrà fine, se invece è basata sull’amore il pudore la custodirà.

TALK
Savageultralight - Shutterstock

Veri uomini

Se vi preoccupate continuamente del fatto che un ragazzo vi respinga se rifiutate rapporti sessuali, state perdendo l’opportunità di invitarlo a diventare un vero uomo. È quando credete di essere più deboli che avete invece il massimo potere.

Sfidate i ragazzi con cui uscite, scegliete bene chi sfidare e soprattutto amate voi stesse.

  • 1
  • 2
Tags:
rapporti affettivirifiutosesso
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE FRANCIS
Gelsomino Del Guercio
10 tra le frasi e i gesti più discussi di Papa Francesco
2
PRAYING
Gelsomino Del Guercio
3 preghiere di guarigione per spezzare malefici e malattie
3
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
4
Gelsomino Del Guercio
Papa Francesco su Tv2000: parliamo con i nostri defunti, loro son...
5
SHEPHERDS
José Miguel Carrera
Il dolore dei genitori per i figli che non vogliono più sapere ni...
6
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
7
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni