Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 05 Marzo |
San Giovanni Giuseppe della Croce
home iconStorie
line break icon

Ex giocatore della NBA mostra in un video emozionante come ha superato la depressione

ALEX ABRINES

Alexabrines | Instagram

Dolors Massot - pubblicato il 05/07/19

Álex Abrines si era allontanato dal campo da gioco, ma ora torna con un video virale che ha intitolato “Caro pallone”

Essere uno sportivo d’élite non è sempre bello come sembra. Arrivano i momenti difficili, gli infortuni, le sconfitte… Ci sono molti ostacoli, e serve non solo la presenza fisica, ma anche quella psichica.

All’inizio dell’anno Álex Abrines, giocatore di basket che aveva raggiunto la vetta con la NBA, è crollato. A 25 anni ha abbandonato lo sport e la competizione perché non riusciva più a sopportare la pressione.

ALEX ABRINES
Alexabrines | Instagram

Il 9 febbraio scorso gli Oklahoma City Thunder hanno comunicato che Álex Abrines, ala di 1,98 metri di origine spagnola, una delle promesse della squadra, rinunciava alle competizioni.

Squadra e giocatore si erano accordati per rescindere il contratto alla terza stagione di Abrines. Álex soffriva di depressione, e come ha confessato egli stesso era arrivato “a odiare il basket”, ma non ha detto nulla di quello che gli stava accadendo. Sembrava che la terra lo avesse ingoiato.

L’aiuto imprescindibile

Cinque mesi dopo, Álex (figlio del giocatore di basket Gabriel Abrines) torna con una notizia eccellente. È andato alla scuola della sua infanzia, La Salle di Mallorca, sul campo di basket, e vi ha registrato un breve video che ha intitolato “Caro pallone”, in cui racconta di aver sofferto di depressione e di essere riuscito a superarla chiedendo aiuto a bravi professionisti e facendo affidamento sui suoi cari. Abrines si è sempre considerato una persona “molto familiare”.

In poche ore il video ha registrato migliaia di visite, e Álex è diventato un esempio di persona trasparente, che con la sua dichiarazione aiuta altri che possono soffrire della stessa malattia perché non si sentano soli e non si vergognino di quello che è accaduto loro.

ALEX ABRINES
Alexabrines | Instagram

La buona notizia è stata accompagnata da un’importante novità: Abrines giocherà la prossima stagione nel FC Barcelona, una delle migliori squadre spagnole. Il campione olimpico (bronzo a Rio de Janeiro) ed europeo (un altro bronzo all’Eurobasket del 2017) vuole “tornare a divertirsi”.

Tags:
depressionesport
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
L’ostia “vola” sospesa in aria: il miracolo eucaristi...
2
FUMETTI MATRIMONIO DIO
Catholic Link
5 immagini su cosa accade in un matrimonio che ha Dio al centro
3
Gelsomino Del Guercio
Prete morto per Covid: lo aveva “profetizzato” in una...
4
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
5
Lucandrea Massaro
Benedetto XVI conferma la fedeltà a Francesco «Non ci sono due Pa...
6
PUSTYNIA
Felipe Aquino
Attenzione alle penitenze assurde in Quaresima
7
POPE AUDIENCE
Gelsomino Del Guercio
Il Papa: il diluvio è il risultato dell’ira di Dio, può arrivarne...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni