Ricevi Aleteia tutti i giorni
Solo le storie che vale la pena leggere: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Stai vivendo un momento di stanchezza? Riposa, fai sport o ciò che ti piace!

stressed sad woman
By pathdoc/Shutterstock
Condividi

A che giova se faccio quanto devo con l’aria indispettita? Calma. Un buon sonno e le cose non si presentano più così terribili.

Vengono nella vita momenti bui in cui sembra che le cose non vadano come dovrebbero andare. Ma dove andremo a finire! Così mi viene da pensare…
Una cosa è chiara: questo non è un atteggiamento cristiano. Quando mai, a giudicare umanamente, le cose sono andate nel verso giusto nella vita di Gesù? Ci sono stati momenti luminosi in cui la grazia di Dio si manifestava in modo palpabile e meraviglioso, ma ben presto questi momenti venivano avvolti dalla nebbia fitta dell’incomprensione e dell’indifferenza. Dio costruisce sulla mia e altrui fragilità. Perciò niente pessimismo. Vale invece la preghiera del santo sacerdote napoletano, don Dolindo Ruotolo: Gesù pensaci tu.

Leggi anche: Eh no, cara stanchezza, non puoi impedirmi d’essere felice!

Il buon umore è il compagno di strada dello Spirito Santo. Ci sono dei momenti di stanchezza e allora è proprio la carità che mi dice: riposa, fai sport o ciò che ti piace. A che giova se faccio quanto devo con l’aria indispettita? Calma. Un buon sonno e le cose non si presentano più così terribili. Per me nuotare è un modo per essere più buono. Le mie preoccupazioni sono solubili in acqua: non scompaiono ma si presentano in modo diverso. Senza contare che avere accanto una persona di buon umore è coinvolgente. Napoli insegna…

senior man swimming
By l i g h t p o e t/Shutterstock

Ho imparato che quando il sorriso non mi viene devo diffidare di me stesso e mi dico stai zitto, non fare l’eroe, fai come negli alberghi: metti il cartellino fuori dalla porta “Please do not disturb” e vedrai che, dopo un pisolino, il mondo cambia. Per far questo ci vuole umiltà. E’ vero che non sempre si può fare, ma almeno si può avvisare: guardate oggi “non è cosa” e aspettare pazientemente lo stop.
La Madonna è la buona consigliera… Si può immaginare Maria arrabbiata? Esiste la devozione alla Madonna addolorata ma non arrabbiata. E’ la madre del buon consiglio che mi dice: “guarda che il mondo va avanti anche senza di te. Molla un attimo e tutto andrà meglio. Guarda il mio sorriso…”

Virgin and Child with the Young Saint John the Baptist
Correggio | The Art Institute of Chicago | CC0 Public Domain

QUI IL LINK ALL’ARTICOLO ORIGINALE PUBBLICATO DA GIUSEPPE CORIGLIANO

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.