Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 19 Maggio |
San Leonardo Murialdo
home iconNews
line break icon

Reggio Emilia, lavaggi del cervello ed elettrochoc sui minori da dare in affido

ABUSE

Mama Belle Love Kids - Shutterstock

Don Fortunato Di Noto - pubblicato il 27/06/19 - aggiornato il 27/06/19

Reggio Emilia. Minori manipolati per darli in affido a pagamento: arresti. “Angeli e demoni”, il nome dell’operazione che ha portato agli arresti. False relazioni, terapeuti travestiti da personaggi “cattivi” delle fiabe in rappresentanza dei genitori, falsi ricordi di abusi sessuali generati attraverso impulsi elettrici per alterare lo stato della memoria dei piccoli in prossimità dei colloqui giudiziari. Il tutto per allontanare i bambini dalle famiglie e collocarli in affido retribuito anche ad amici e conoscenti, per poi sottoporre i minori ad un programma psicoterapeutico per un giro d’affari di centinaia di migliaia di euro.

Sarebbe l’incipit di una “fiaba”, di un racconto terapeutico per aiutare i bambini e chi è coinvolto a riconoscere il male che invece risultava (speriamo in immediate smentite!!) per il bene dei bambini e famiglie che hanno subìto questa sorte di manipolazione e violenza psicologica per secondi fini, per nutrire gli idoli senza anima e senza cuore del potere, della strumentalizzazione della debolezza e della fragilità. Relazioni tossiche, malate che dispongono il sistema del controllo e costruiscono un mondo parallelo dell’antiamore che demolisce ogni speranza.

Se l’abuso, in tutte le sue pervasive e distruttive forme, a danno dei minori e delle persone vulnerabili, non trova, nelle persone che si prendono carico, cura e orientamento, professionisti in umanità e altamente preparati con equilibri consolidati, invece di ancore di salvezza, assistiamo alla distruzione degli ultimi barlumi di luce in coloro che hanno bisogno dell’altro.

Se accertato questo sistema di male e corruzione, c’è da pensare al business dell’abuso che deve essere combattuto, demolito e reindirizzare forze, risorse, formazione e competenze ad una maggiore vigilanza e selezione. Lo dobbiamo alle vittime che chiedono giustizia e solidarietà, protezione e cura: essere amati e non ri-traditi.

E’ grave quello che emerge. Confonde e stordisce chi con passione, competenza e determinazione è con e per i piccoli e le fragilità umane. Non sempre la società (e non solo), ha amato e ama i bambini: tragedie che passano in secondo piano, pur nella loro tragicità. La Storia degli innocenti, dei bambini: «uno scandalo che dura da diecimila anni», recitava il sottotitolo del grande romanzo di Elsa Morante. Uno scandalo che non accenna a finire ma che dobbiamo impedire. Quel guai a voi per chi scandalizza i piccoli è più che un monito.

Tags:
abusi
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
2
Pildorasdefe.net
Tentazioni tipiche del diavolo per distruggere i matrimoni
3
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
4
Aleteia
Gli avvisi divertenti che si leggono nelle parrocchie
5
Padre Maurizio Patriciello
L’amore di un prete per i fratelli omosessuali e le sue pre...
6
Gelsomino Del Guercio
La spiritualità di Franco Battiato: sono religioso, ma non ho una...
7
Philip Kosloski
3 potenti sacramentali da tenere in casa
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni