Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 13 Aprile |
Beato Rolando Rivi
home iconNews
line break icon

Caldo record? Il Governo francese consiglia di andare in chiesa!

PARIS CHURCH

Sébastien Désarmaux | GoDong

Cerith Gardiner - pubblicato il 27/06/19

Stilato un elenco di “luoghi freschi”, chiese incluse

Questa settimana, l’Europa vive un’ondata di caldo eccezionale. A Parigi sono previste temperature fino ai 40 gradi, anche se ne verranno percepiti anche 46 per via dell’umidità, e così residenti, turisti e il Governo stanno provando a trovare soluzioni per “sopravvivere”.

View this post on Instagram

A post shared by @martinapasic

Il Governo ritiene l’ondata di caldo “potenzialmente pericolosa”, visto che “promette di essere senza precedenti per il mese di giugno”, come ha affermato il meteorologo François Gourand durante una conferenza stampa di Météo-France. Volendo evitare conseguenze simili a quelle dell’ondata di caldo del 2003, che ha provocato la morte di 14.802 persone, buona parte della Francia è stata posta in stato di allerta arancione, il secondo più grave, che garantisce misure speciali.

È la prima volta che viene emessa questa allerta, e come parte delle misure speciali il Governo ha individuato e reso accessibile per un maggior numero di ore 922 “luoghi freschi”. Sulla lista figurano varie chiese della capitale francese, in cui la gente viene incoraggiata a recarsi durante le ore più calde della giornata.

Se molti apprezzano il fatto di entrare in una chiesa antica e fresca nei mesi estivi – e non sempre d’inverno! -, per altri sarà un’esperienza completamente nuova. Avranno non solo la possibilità di entrare in contatto con la splendida architettura di alcuni templi, ma anche di conoscere un po’ meglio la religione se magari resteranno per la Messa.

Anche se le eccezionali condizioni climatiche renderanno la vita un po’ più complicata, c’è anche un lato positivo: il Governo sta incoraggiando la gente ad essere più solidale aiutando gli anziani della propria comunità, che quando fa particolarmente caldo sono più a rischio di attacchi di cuore e morte potenziale.

Tags:
chiesefranciagoverno
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
CHIARA AMIRANTE
Gelsomino Del Guercio
Chiara Amirante inedita: la cardiopatia, l’omicidio scampat...
2
WIND COUPLE
Catholic Link
7 qualità per scegliere il partner secondo la Bibbia
3
Divina Misericórdia
Gelsomino Del Guercio
Il Papa celebra domenica la Divina Misericordia. Ma perchè questa...
4
Archbishop Georg Gänswein
i.Media per Aleteia
Mons. Gänswein: si pensava che Benedetto XVI sarebbe vissuto solo...
5
AUGUSTINE;
Aleteia Brasil
8 grandi santi che soffrivano di depressione ma non si sono mai a...
6
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
7
Padre Gilvan Manuel da Silva perde pais e irmãos para covid-19
Ancoradouro
Sacerdote perde genitori e fratelli per il Covid-19 e afferma: “S...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni