Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 30 Ottobre |
San Marciano di Siracusa
home iconChiesa
line break icon

Benedetto XVI: la Chiesa resti unita. Il Papa è uno, Francesco

Gelsomino Del Guercio - pubblicato il 27/06/19

«L'unità della Chiesa è sempre in pericolo, da secoli. Ma alla fine ha sempre prevalso la consapevolezza che la Chiesa è e deve restare unita»

«L’unità della Chiesa è sempre in pericolo, da secoli. Lo è stata per tutta la sua storia. Guerre, conflitti interni, spinte centrifughe, minacce di scismi. Ma alla fine ha sempre prevalso la consapevolezza che la Chiesa è e deve restare unita. La sua unità è sempre stata più forte delle lotte e delle guerre interne».

Benedetto XVI interviene e ribadisce che «il Papa è uno, Francesco». Lo fa in un colloquio sul Corriere della Sera (27 giugno), che annuncia la prossima pubblicazione sul settimanale 7 della conversazione col Papa emerito.


POPE FRANCIS,POPE BENEDICT

Leggi anche:
Benedetto XVI: reagire allo stolto pregiudizio per cui Papa Francesco sarebbe privo di particolare formazione teologica

Unità nelle diversità

Sono parole, scrive Vatican News (27 giugno), che rimandano al grande impegno a rafforzare la comunione ecclesiale che ha caratterizzato tutto il pontificato di Benedetto XVI, fino all’ultimo giorno del suo ministero petrino: «Rimaniamo uniti, cari Fratelli» – aveva detto nel suo ultimo discorso ai cardinali il 28 febbraio 2013 – in «questa unità profonda dove le diversità – espressione della Chiesa universale – concorrano sempre alla superiore e concorde armonia« e «così serviamo la Chiesa e l’intera umanità».

L’ultimo incontro

L’ultima che si sono visti i due Papi, almeno in vesti ufficiali, è stato in Settimana Santa, al monastero Mater Ecclesiae in Vaticano. Francesco ha raggiunto Benedetto per rivolgergli auguri di Pasqua.

«L’incontro – riferiva il portavoce vaticano Alessandro Gisotti – ha offerto anche l’occasione al Santo Padre di porgere, con particolare affetto, gli auguri di compleanno» a Joseph Ratzinger, che in quei giorni ha compiuto 92 anni.


CONSISTORY 2018

Leggi anche:
«Benedetto XVI più buono di un pezzo di pane», ma «sugli abusi di debole non ha niente!». Un aneddoto di Papa Francesco

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
papa benedetto xvipapa francesco
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
CEMETERY
Gelsomino Del Guercio
Indulgenze plenarie per i defunti: come otten...
Timothée Dhellemmes
Seconda ondata di Covid: in Europa il culto c...
Lucandrea Massaro
Sale il numero di morti nell'attentato di Niz...
HEAVEN
Philip Kosloski
Preghiera perché un defunto raggiunga la gioi...
ERIN CREDO TWINS
Cerith Gardiner
“Dio ha senso dell'umorismo”: coppia di genit...
EMILY RATAJKOWKSI
Annalisa Teggi
Emily Ratajkowski: scoprirò il sesso di mio f...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni