Ricevi Aleteia tutti i giorni
Comincia la tua giornata nel modo migliore: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Padre e figlia annegati, Papa Francesco: sono profondamente addolorato

Condividi

“Il Papa prega per loro e per tutti i migranti che hanno perso la vita cercando di sfuggire alla guerra e alla miseria”

Sono a faccia in giù, riversi nell’acqua di un canneto sporca di fango, trasportati a riva dalla corrente sulla sponda sud del fiume Rio Grande, al confine tra Usa e Messico.

Il padre, Óscar con la maglietta nera alzata fino al petto. La figlia di 23 mesi, Valeria, avvinghiata a lui. Si era infilata dentro la sua t-shirt e si vede ancora il suo braccio attorno al suo collo.

La scioccante fotografia della triste scoperta dei loro corpi, riporta Avvenire (25 giugno), è stata scattata lunedì dalla giornalista Julia Le Duc e pubblicata dal quotidiano messicano La Jornada (25 giugno).

Leggi anche: Migranti, Papa Francesco non dice: accoglienza a prescindere. Ecco le sue vere parole

Cosa è accaduto

Secondo quanto riferito da La Jornada, la famiglia, originaria di El Salvador, si trovava in Messico da due mesi e voleva chiedere asilo negli Stati Uniti; a Tapachula, nel Messico meridionale, aveva fatto richiesta del visto umanitario, che consente di restare e lavorare nel Paese per un anno, ma «volevano il sogno americano» ha spiegato Le Duc in un’intervista al Guardian (25 giugno), e così erano saliti su un autobus diretto al confine. Appena arrivati a Matamoros erano andati all’ufficio immigrazione, che quel giorno era chiuso perché era domenica; davanti a loro c’erano già molte persone in fila.

La forza della corrente

La famiglia, quindi, riporta ancora Avvenire, aveva deciso di tornare indietro ma lungo la strada Martínez aveva visto il fiume e aveva deciso di provare ad attraversarlo con sua figlia sulle spalle, ed era riuscito a portarla fino alla riva statunitense. Quindi aveva provato a tornare verso sua moglie, Tania Vanessa Ávalos. Ma in quel momento vedendo suo padre allontanarsi la piccola Valeria si era gettata da sola in acqua. Suo padre allora era tornato a nuoto verso di lei, e aveva fatto di tutto per afferrare la sua mano e salvarla, ma la corrente li aveva spazzati via entrambi.

Leggi anche: Navi Ong ferme nei porti, il Papa: un’ingiustizia, vogliono far annegare i migranti?

Il pensiero di Francesco

Rispondendo alle domande di alcuni giornalisti, il Direttore “ad interim” della Sala Stampa della Santa Sede, Alessandro Gisotti, ha riportato il pensiero del Papa sulla drammatica morte di Oscar e Valeria:

«Il Santo Padre ha visto, con immensa tristezza, l’immagine del papà e della sua bambina morti annegati nel Rio Grande mentre cercavano di passare il confine tra Messico e Stati Uniti. Il Papa è profondamente addolorato per la loro morte, prega per loro e per tutti i migranti che hanno perso la vita cercando di sfuggire alla guerra e alla miseria».

Leggi anche: La strage silenziosa dei bambini immigrati al confine Messico-Usa

 

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.