Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 29 Ottobre |
San Gaetano Errico
home iconStorie
line break icon

Addio, professoressa Teresa, ci hai mostrato il valore di una numeraria dell'Opus Dei

Colegio Mayor Bonaigua - Opusdei.cat

Opus Dei - pubblicato il 26/06/19

Teresa era andata per volontariato in Costa d'Avorio con un gruppo di studenti ed è rimasta vittima di un incidente mortale

Un campo di lavoro organizzato dal Colegio Mayor Bonaigua e dal Colegio Canigó di Barcellona (Spagna) per rimettere in sesto una scuola e aiutare i bambini della Costa d’Avorio è stato colpito dalla tragedia qualche giorno fa per via di un incidente in cui è morta la coordinatrice delle volontarie, la professoressa Teresa Cardona.

Uno dei minibus su cui viaggiavano le volontarie spagnole da Abidjan a Yamoussoukro si è ribaltato. Altre dieci ragazze sono rimaste ferite, ha reso noto l’ufficio informazioni dell’Opus Dei in Catalogna.

La perdita di Teresa, una giovane numeraria dell’Opus Dei sportiva e gioviale, impegnata nella giustizia e nella promozione delle opere sociali tra gli studenti, ha suscitato grande commozione e ha promosso un’ampia corrente di preghiera e ringraziamento per una vita dedicata a Dio e ai giovani. Ecco la riflessione di un padre della famiglia della scuola in cui lavorava:

Non sono riuscito a conoscerla molto a fondo. Quando era piccola, andavo a giocare a casa sua perché suo fratello Javier era uno dei miei migliori amici delle elementari.

Mentre scrivo queste poche righe, Javier sta volando ad Abidjan per rimpatriare il corpo di Teresa, morta in un incidente in Costa d’Avorio.

Qualche anno dopo l’ho incontrata inaspettatamente a una riunione di Canigó, la scuola delle mie figlie. L’ho riconosciuta subito: il sorriso franco, lo sguardo limpido e trasparente…

View this post on Instagram

Sentim comunicar-vos que ahir, el grup de voluntàries del camp de treball del projecte @AnitieKossobe, a Costa d'Ivori, va patir un accident quan un dels minibusos en què viatjaven d'Abidjan a Yamoussoukro va bolcar. Com a resultat de l'accident, la Teresa Cardona, una de les coordinadores, va morir. Deu voluntàries més van resultar ferides i van ser ateses a un hospital de la zona. En aquests moments estem posant tots els esforços en atendre les voluntàries i les seves famílies, amb l'ajuda de l'ambaixada i el cònsol honorari a la zona i la col·laboració de moltes persones que des d'allà estan ajudant. Era el segon any del projecte, que consistia en rehabilitar una escola i ajudar els infants. Hi anaven 30 voluntàries: tres coordinadores i 27 estudiants de primers cursos d'universitat i preuniversitàries. Us demanem especialment oracions per les ferides, la Teresa i les seves famílies. Al Cel sia. Lamentamos comunicaros que ayer el grupo de voluntarias del campo de trabajo del proyecto @AnitieKossobe, en Costa de Marfil, sufrió un accidente cuando uno de los mini buses en que viajaban de Abiyán a Yamoussoukro volcó. Como resultado del accidente, Teresa Cardona, una de las coordinadoras, falleció. Diez voluntarias más resultaron heridas y fueron atendidas en un hospital de la zona. En estos momentos estamos poniendo todos los esfuerzos en atender a las voluntarias y sus familias, con la ayuda de la embajada y el cónsul honorario en la zona y la colaboración de muchas personas que desde allí están ayudando. Era el segundo año del proyecto, que consistía en rehabilitar una escuela y ayudar a los niños de la zona. Iban 30 voluntarias: tres coordinadoras y 27 estudiantes de primeros cursos de universidad y preuniversitarias. Os pedimos especialmente oraciones por las heridas, Teresa y sus familias. D. E. P.

A post shared by CM Bonaigua (@bonaigua_cm) on

Abbiamo scambiato qualche parola e ho riconosciuto subito il senso dell’umorismo della sua famiglia (suo padre mi aveva dato lezioni di Diritto Politico). Ci siamo incontrati di nuovo in vari eventi.

Sempre attenta a tutto, disposta ad aiutare senza voler mettere in ombra nessuno, lasciando brillare gli altri, anche con la luce che era lei a prestare loro. Ha assunto nuove responsabilità, in base alla sua preparazione e disposizione. Ora era vicedirettrice.

  • 1
  • 2
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
opus dei
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
CEMETERY
Gelsomino Del Guercio
Indulgenze plenarie per i defunti: come otten...
PRAYER
Philip Kosloski
Resistete alla “tristezza del diavolo” con qu...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Camille Dalmas
Il montaggio dietro alla discussa frase del p...
VITIGUDINO
Gelsomino Del Guercio
Prima brillante medico, poi suora: la bella s...
HEAVEN
Philip Kosloski
Preghiera perché un defunto raggiunga la gioi...
CARLO ACUTIS, CIAŁO
Gelsomino Del Guercio
Preghiera a Carlo Acutis con richiesta di una...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni