Ricevi Aleteia tutti i giorni
Solo le storie che vale la pena leggere: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

5 miracoli eucaristici avvenuti in America Latina

Eucharistic miracle
Condividi

Confermano la Presenza Reale di Gesù nell’Eucaristia

Un miracolo eucaristico è un intervento prodigioso di Dio che cerca di confermare la fede nella presenza reale del Corpo e del Sangue di Cristo nell’Eucaristia. Ad esempio, quando le ostie consacrate non si corrompono anche se trascorrono centinaia di anni, o quando l’ostia diventa carne e il vino sangue del Signore, ma ci sono anche altre manifestazioni.

Il sito Milagres Eucarísticos do mundo presenta 5 Paesi dell’America Latina in cui si sono verificati questi miracoli:

1 Messico

Il 12 ottobre 2014, il vescovo di Cjilpancingo-Chilapa, monsignor Alejo Zavala, ha annunciato il riconoscimento del miracolo eucaristico avvenuto a Tixtla il 21 ottobre 2006. Nella lettera, il vescovo ha annunciato che “questo evento offre un segno meraviglioso dell’amore di Dio, che conferma la presenza reale di Gesù nell’Eucaristia. Nel mio ruolo come vescovo della diocesi, riconosco il carattere soprannaturale della serie di eventi riscontrati nell’ostia che sanguina di Tixtla. Dichiaro il caso un ‘segno divino’”.

Il miracolo è consistito in una sostanza rossastra fluita da un’ostia consacrata durante una Messa. Dopo le indagini scientifiche realizzate dal dottor Castañón Gómez, si è scoperto che la sostanza corrispondeva a sangue con emoglobina e DNA di origine umana, che proveniva dall’interno dell’ostia e conteneva gruppo sanguigno AB, simile a quello trovato nell’ostia di Lanciano e nella Sacra Sindone.

Gli scienziati e il comitato teologico hanno concluso che l’evento “non ha una spiegazione naturale; non c’è origine paranormale; non è attribuibile a manipolazione del nemico”.

2 Colombia

Il 31 gennaio 1906 si è verificato un maremoto sulla costa del Pacifico che ha provocato grandi danni in varie regioni. L’isola colombiana di Tumaco è sopravvissuta alla catastrofe per la fede dei suoi abitanti e alla benedizione data da padre Gerardo Larrondo con il Santissimo Sacramento.

Quel giorno il sacerdote esclamò: “Andiamo, figli miei, andiamo tutti alla spiaggia e che Dio abbia pietà di noi!” Andò dove si infrangevano le onde con il reliquiario in mano. Quando l’onda si avvicinò a lui e ai suoi parrocchiani, alzò l’ostia consacrata e fece il segno della croce in aria. Le persone iniziarono subito a gridare “Miracolo!” Le onde vennero fermate da una forza invisibile e il mare tornò alla normalità.

Leggi anche: La Bellezza nel miracolo eucaristico di Siena

Pagine: 1 2

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.