Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 09 Marzo |
San Domenico Savio
home iconArte e Viaggi
line break icon

Quando la Vergine Maria apparve ad altri tre pastorelli in un bosco italiano

MADONNA DEL BOSCO

Shutterstock | Fabio Caironi

Maria Paola Daud - pubblicato il 11/06/19

Il santuario della Madonna del Bosco a Imbersago

Nel paese di Imbersago, vicino Lecco, c’è un un importante santuario mariano nel quale si sono verificati vari fatti miracolosi.

Molte coppie scelgono questo splendido luogo con vista panoramica sulla valle dell’Adda per sposarsi, e non solo per il bellissimo paesaggio, ma anche per chiedere la protezione della Vergine.

Secondo la leggenda, il 9 maggio 1671 tre pastorelli si stavano prendendo cura del gregge nel bosco vicino a tre grandi castagni, dove si trovava una fonte detta del Lupo per la quantità di questi animali che infestavano la zona. All’improvviso i bambini videro una grande signora tra luce celesti e melodie armoniose.

Uno dei bambini, di nome Pietro, prese con grande stupore un riccio di castagno completamente maturo, anche se era primavera e le castagne maturano in autunno. Quando i bambini raccontarono il fatto e mostrarono il riccio maturo, i locali lo considerarono un segno prodigioso del fatto che la Santissima Vergine Maria voleva essere onorata in quel luogo.

Iniziò così la devozione alla Madonna del Bosco, o Madonna del Riccio o dei Miracoli di Imbersago. Dopo il miracolo del riccio se ne verificarono molti altri.

Il secondo miracolo avvenne subito dopo il primo: un’intera famiglia stava pascolando il suo gregge vicino alla fonte quando un lupo, in un attimo di distrazione dei genitori, prese il piccolo della famiglia, che aveva solo pochi giorni. La madre, disperata, chiese aiuto alla Madonna, che apparve su uno dei castagni e ordinò al lupo di restituire il bambino. L’animale obbedì subito. Fu grazie a questo miracolo che la popolazione decise di erigere la prima cappella, in cui infatti c’è un affresco che rappresenta un lupo.

Come ringraziamento, sul luogo delle apparizioni venne eretta una cappella, chiamata Scurolo, arricchita da un prezioso affresco di Barabino che rappresenta la Madonna col Bambino. Nel 1646, intorno alla cappella venne costruita la chiesa.

Il santuario è stato visitato varie volte dal piccolo Angelo Roncalli (San Giovanni XXIII). Il “Papa Buono”, ricordando l’importanza di quel luogo nella sua infanzia, scrisse: “Tutti i Santuari di Maria mi sono cari, tanti ne visitai… Ma ricordo con particolare affetto il Santuario della Madonna del Bosco, perché fu il sorriso della mia infanzia, la custodia e l’incoraggiamento della mia vocazione sacerdotale…Allietiamoci insieme di questa edificazione di pietà Mariana, che è motivo di pace festosa e incoraggiante per questa brava gente nostra che … ama volgere gli sguardi e le preghiere verso di Lei, la Regina e Madre di Misericordia”.

Per giungere al santuario venne costruita una Scala Santa, e si concedono 349 giorni di indulgenza a ogni gradino se si sale recitando il Rosario. Sulla cima della Scala Santa è stata collocata una statua di bronzo in onore di San Giovanni XXIII, inaugurata nel 1962 da Papa Paolo VI.

Fonte: madonnadelbosco.org

Tags:
apparizioni marianeitaliamadonna
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Lucandrea Massaro
Blasfemia a Sanremo: “Perché mi percuoti?”
2
MAN, DARKNESS, FACE
Annalisa Teggi
Quando al diavolo scappò detto cosa può davvero fare la preghiera
3
SANREMO, FIORELLO, AMADEUS
Annalisa Teggi
10 canzoni che hanno parlato di Dio dal palco di Sanremo
4
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
5
don Marcello Stanzione
L’ostia “vola” sospesa in aria: il miracolo eucaristi...
6
FETUS 3 MONTH,
Padre Maurizio Patriciello
Puoi parlare di aborto perché tua madre non ti fece trascinare vi...
7
Franciscan Mission of Legnano
Cerith Gardiner
Gustatevi la gioia di questi frati e suore francescani che ballan...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni