Aleteia
mercoledì 21 Ottobre |
San Gaspare del Bufalo
Spiritualità

Come conoscere il proprio carisma può cambiare radicalmente la vita

WOMAN IN PARK

Shutterstock

Philip Kosloski - pubblicato il 10/06/19

Lo Spirito Santo dà a tutti i cristiani battezzati grazie particolari per il loro beneficio e per il bene maggiore di tutti

Nella Chiesa si crede in particolari “carismi dello Spirito Santo”. Sono diversi dai “doni” o “frutti” dello Spirito Santo, e sono fondamentalmente donati a beneficio dell’intera Chiesa.

Il St. Catherine of Siena Institute descrive al meglio cosa sono esattamente i “carismi” e quanto sono benefici.

“Carisma” è il termine greco usato nel Nuovo Testamento per “favore” o “dono gratuito”. I carismi, i doni spirituali, sono abilità speciali date a tutti i cristiani dallo Spirito Santo per dar loro potere sia per rappresentare Cristo che per essere un canale della bontà di Dio nei confronti delle persone. Straordinari o ordinari, tutti i carismi dovrebbero essere esercitati al servizio di Dio.

Il Catechismo della Chiesa Cattolica spiega i carismi descrivendoli come “una meravigliosa ricchezza di grazia per la vitalità apostolica e per la santità di tutto il corpo di Cristo, purché si tratti di doni che provengono veramente dallo Spirito Santo e siano esercitati in modo pienamente conforme agli autentici impulsi dello stesso Spirito, cioè secondo la carità, vera misura dei carismi” (CCC, n. 800).

In Romani 12, 1, Corinzi 12 ed Efesini 4, San Paolo elenca molteplici carismi donati ai cristiani. Ad esempio, in Romani 12 spiega come ciascuno riceva dei carismi particolari per aiutare a costruire il Corpo di Cristo:

“Poiché, come in un solo corpo abbiamo molte membra e queste membra non hanno tutte la medesima funzione, così anche noi, pur essendo molti, siamo un solo corpo in Cristo e ciascuno per la sua parte siamo membra gli uni degli altri. Abbiamo pertanto doni diversi secondo la grazia data a ciascuno di noi. Chi ha il dono della profezia la eserciti secondo la misura della fede; chi ha un ministero attenda al ministero; chi l’insegnamento, all’insegnamento; chi l’esortazione, all’esortazione. Chi dà, lo faccia con semplicità; chi presiede, lo faccia con diligenza; chi fa opere di misericordia, le compia con gioia” (Romani 12, 4-8).

Ecco una breve lista di alcuni carismi: insegnamento, amministrazione, discernimento, conoscenza, saggezza, abilità nell’artigianato, nella scrittura, nella musica, missionarietà. Questi carismi non sono sempre immediatamente evidenti, e a volte differiscono dai talenti naturali di una persona.

Il discernimento è fondamentale per scoprire il/i carisma/i di una persona, e richiede una validazione sia interna che esterna. Ad esempio, spesso si rinviene un carisma quando una persona sperimenta la pace interiore quando si impegna in un’attività collegata al carisma. Per validare il carisma di una persona, poi, lo Spirito Santo opera in genere attraverso altre persone incoraggiandole a perseguirlo, anche quando quella persona non sa che stanno cercando attivamente di scoprire i propri carismi.

Uno degli strumenti più utili per discernere il proprio carisma particolare è il laboratorio Called and Gifted del St. Catherine of Siena Institute, che può essere seguito individualmente o attraverso un gruppo di studio o una parrocchia. Ad ogni modo, non è mai realizzato davvero senza la guida di altri, perché nel processo di discernimento è inclusa un’intervista a tu per tu con una guida.

Indipendentemente dal modo in cui una persona discerne il proprio carisma, può essere uno degli eventi che cambiano maggiormente la vita. Fiducioso nei doni che Dio gli ha fatto, chi conosce il suo carisma è pronto ad essere discepolo di Gesù e a svolgere la propria missione particolare nel Corpo di Cristo.

I carismi riconoscono l’unicità di ogni individuo e come siamo tutti diversi e possiamo favorire a modo nostro l’evangelizzazione del mondo. San Paolo lo dice chiaramente nella sua Lettera ai Corinzi:

“Sono forse tutti apostoli? Tutti profeti? Tutti maestri? Tutti operatori di miracoli? Tutti possiedono doni di far guarigioni? Tutti parlano lingue? Tutti le interpretano? Aspirate ai carismi più grandi!… Tutte queste cose è l’unico e il medesimo Spirito che le opera, distribuendole a ciascuno come vuole” (1 Corinzi 12, 29-30; 11).

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
cambiamentocarismivita
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Aleteia
Gli avvisi divertenti che si leggono nelle pa...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
DISNEY, CARTOONS
Annalisa Teggi
Arriva il bollino rosso per Dumbo, gli Aristo...
PADRE PIO
Philip Kosloski
Quando Padre Pio pregava per qualcuno recitav...
Domitille Farret d'Astiès
10 perle spirituali di Carlo Acutis
EUCHARIST
Philip Kosloski
Questa Ostia eucaristica è stata filmata ment...
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni