Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

La chiesa parrocchiale delle star cattoliche di Hollywood

ELIZABETH TAYLOR AND CONRAD HILTON JR.
Archives du 7eme Art | Photo12 | AFP
Condividi

Da Frank Sinatra a Elizabeth Taylor, la chiesa del Buon Pastore ha visto molte leggende statunitensi nella sua storia quasi centenaria

Clicca qui per aprire la galleria fotografica

Incastonata tra le colline di Beverly Hills, vicino al famoso Santa Monica Boulevard, c’è una chiesa che ha probabilmente servito più celebrità di qualsiasi altra degli Stati Uniti. La chiesa del Buon Pastore, però, è più di un semplice luogo gettonato per i vip.

È la più antica chiesa cattolica di Beverly Hills, e ospita una comunità vivace e una scuola che servono i cattolici locali da quasi un secolo.

La storia della chiesa risale ai primi giorni di Beverly Hills. La parrocchia venne fondata nel 1923. Nei primi due anni, i parrocchiani assistevano ai servizi religiosi in luoghi improvvisati, da una stanza negli Windmere Apartments a un rettorato in Camden Drive. Nel 1924 fu chiesto all’architetto James J. Donnellan di progettare una chiesa che potesse ospitare la comunità parrocchiale che si andava espandendo, e nel 1925 il vescovo John Joseph Cantwell presiedette ufficialmente l’apertura della nuova chiesa del Buon Pastore. Cinque anni dopo, l’annessa Scuola Parrocchiale del Buon Pastore aprì le porte ai bambini locali. Ancora oggi, è la più antica e l’unica scuola cattolica di Beverly Hills.

Progettata in stile Mission Revival, basato sulle antiche missioni cattoliche fondate dagli Spagnoli in California, la chiesa è stata restaurata nel 1959. Alle vetrate originarie portate dall’Europa, gli architetti del Paul Philip Studio hanno aggiunto un altare marmoreo affiancato da due altari laterali con le reliquie di tre sante donne, le Santa Perpetua e Felicita e Santa Viviana, patrona dell’arcidiocesi di Los Angeles.

Durante la sua storia quasi centenaria, la chiesa è stata il teatro di molti eventi della vita delle star di Hollywood. Il Premio Oscar Loretta Young vi ha sposato il produttore cinematografico Tom Lewis nel 1940. Una Elizabeth Taylor 18enne vi ha sposato l’erede della catena alberghiera Hilton, Conrad “Nicky” Hilton, il 6 maggio 1950. La cantante e attrice portoghese-brasiliana Carmen Miranda, famosa per i suoi ruoli nei musical a bas di samba, come Hello Brazil! e Hello Carnival!, ha sposato qui l’investitore texano David Sebastian il 17 marzo 1947.

Pagine: 1 2

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.