Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 09 Marzo |
San Domenico Savio
home iconStorie
line break icon

Il viaggio di una ragazza per entrare nel Terz’Ordine carmelitano

pixabay

Catholic Link - pubblicato il 24/05/19

di Lexie Metzler

Si dice che prendiamo 35.000 decisioni ogni giorno. Alcune riguardano piccole cose come cosa mangiare, a che ora lavarci i denti e quale programma guardare in televisione. Altre sono più decisive, come scegliere una carriera, comprare una casa, dire “Sì” a una proposta di matrimonio. Alla fine, confido nel fatto che Dio mi guiderà nel prendere queste grandi decisioni.

Il discernimento è un concetto importante nella nostra fede. Significa che vogliamo capire a cosa ci sta chiamando Dio. Potrebbe essere il sacerdozio, la vita religiosa, il sacramento del matrimonio o la vita da single.

Come molte altre donne cattoliche, ho pensato all’ipotesi della vita religiosa. Anche i non cattolici sono curiosi al riguardo. E chi non lo sarebbe? È naturale essere curiosi su stili di vita diversi dal proprio. Ovviamente a volte mi sono chiesta se fosse quello a cui Dio mi chiamava. Ci ho pregato su, e ho anche fatto amicizia con alcune religiose.

Sono spettacolari, e una benedizione per la propria vita! Per quanto sostenga quella vocazione, però, non è quella da cui mi sento davvero attirata. Nel mio cuore, nutro ancora il desidero di sposarmi e di avere una famiglia. Credo che sia stato Dio a porlo nel mio cuore.

C’è però una vocazione che non conoscevo fino a un anno fa, ed è quella al Terz’Ordine.

Del cosa?

Un Terz’Ordine è un ordine religioso secolare. Fondamentalmente, si vive la spiritualità di un ordine religioso (Francescani, Carmelitani…), ma lo si fa nel mondo. Ogni comunità ha le sue regole e il suo stile di vita, e io mi sono sentita chiamata nell’Ordine Carmelitano Scalzo.

Potreste chiedervi come sia essere “chiamati” a qualcosa, e onestamente me lo sono chiesto anch’io per molto tempo. Non sono sicura di riuscire a darvi una risposta precisa, perché non penso che ci sia qualcosa che va bene per tutti. Credo che Dio parli a ciascuno di noi in modi diversi. Ho sentito parecchie storie di discernimento sia di sacerdoti che di religiose, ed erano tutte molto diverse.

  • 1
  • 2
Tags:
carmelitaniragazziviaggio
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Lucandrea Massaro
Blasfemia a Sanremo: “Perché mi percuoti?”
2
MAN, DARKNESS, FACE
Annalisa Teggi
Quando al diavolo scappò detto cosa può davvero fare la preghiera
3
SANREMO, FIORELLO, AMADEUS
Annalisa Teggi
10 canzoni che hanno parlato di Dio dal palco di Sanremo
4
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
5
don Marcello Stanzione
L’ostia “vola” sospesa in aria: il miracolo eucaristi...
6
FETUS 3 MONTH,
Padre Maurizio Patriciello
Puoi parlare di aborto perché tua madre non ti fece trascinare vi...
7
Franciscan Mission of Legnano
Cerith Gardiner
Gustatevi la gioia di questi frati e suore francescani che ballan...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni